A- A+
Milano
San Siro, Sgarbi litiga anche con La Russa. E lancia il referendum
Sgarbi e San Siro

San Siro, Sgarbi litiga anche con La Russa. E lancia il referendum

''La Russa dice che io non ho voce in capitolo sul tema San Siro? Semmai non ce l'ha lui. E se ce l'ha, ha la stessa voce di Sala: un po' stonata''. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Cultura, Vittorio Sgarbi, ai microfoni di Giornale Radio, ribattendo all'intervista rilasciata dal presidente del Senato al Corriere della Sera. ''La Russa non solo dice le stesse cose del sindaco di Milano, ma dice anche una cosa completamente sbagliata e cioè che io non ho le deleghe. Invece - ha precisato Sgarbi - io le deleghe ce le ho, sono precise e riguardano arte e architettura contemporanea. Mi sono state date dal ministro Sangiuliano, che è l'unico che le può dare''. ''Ho deciso di proporre un referendum - ha quindi spiegato il sottosegretario alla Cultura - perché siano i cittadini di Milano  a decidere se abbattere o meno San Siro''.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
la russamilanosan sirosgarbistadio







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.