A- A+
Milano
Scuola, Lombardia: superiori in classe da lunedì. Granelli: pronti a ripartire
(fonte Lapresse)

Scuola, Lombardia: superiori in classe da lunedì. Granelli: pronti a ripartire

In Lombardia gli studenti delle superiori potranno parzialmente tornare in classe a partire da lunedi' prossimo. Il prefetto di Milano Renato Saccone e la direttrice dell'Ufficio scolastico regionale Augusta Celada hanno inviato una lettera al presidente del Tar della Lombardia spiegando che questi sono i "tempi minimi insopprimibili" per dare attuazione al decreto con cui il Tribunale ha sospeso l'ordinanza del governatore Fontana che imponeva fino al 24 gennaio la didattica a distanza al 100%.

"Oggi con la sospensione del Tar dell'ordinanza regionale ci stiamo coordinando con il prefetto per far ripartire le scuole il 18. Auspico che dal 18 l'organizzazione che ci siamo dati per la riapertura delle scuole, possa partire", ha detto in merito l'assessore alla Mobilità Marco Granelli intervenendo questo pomeriggio nel corso della commissione consiliare online per fare il punto sul Patto-Milano per la scuola. "Sono già previsti gli incontri di monitoraggio ai diversi livelli per aiutarci a migliorare. Serve partecipazione, condivisione e corresponsabilità di tutti per funzionare", ha aggiunto Granelli. "Noi, a prescindere, ci siamo organizzati per trasportare lunedì esattamente il numero di studenti previsto prima del provvedimento regionale. A prescindere noi per lunedì siamo pronti. Vedremo cosa succederà, ma ci prepariamo all'ipotesi più impegnativa: che i ragazzi lunedì possano essere a scuola", ha aggiunto Luca Tosi, Direttore Agenzia Tpl.

Daniele Barbone, Presidente Agenzia Tpl, intervenendo nel corso della commissione, ha spiegato - riporta MiaNews - che "l'agenzia ha un accordo con Ats che permetterà di realizzare congiuntamente un'attività di approfondimento specifico sul nostro territorio per mappare tutte le informazioni sulla diffusione del contagio all'interno del Tpl. Così riusciremo a capire meglio le correlazioni tra l'uso dei nostri mezzi e la diffusione del contagio nel mondo scolastico. Nei prossimi giorni sottoscriveremo questo accordo con Ats e nelle prossime settimane partiremo con quest'attività. Si smonteranno o valideranno i dubbi sui rischi di contagio nel Tpl".

Commenti
    Tags:
    granelliscuole milanoriapertura scuole







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
    M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.