A- A+
Milano
Sesto, cerimonia di spegnimento del forno del termovalorizzatore di CORE

Cerimonia di spegnimento del forno del termovalorizzatore di CORE. Un momento simbolico che rappresenta una tappa fondamentale per lo sviluppo del progetto Biopiattaforma, il polo green dedicato all’economia circolare carbon neutral a 0 emissioni di C02 di origine fossile

Inizia il cammino del primo impianto di termovalorizzazione autorizzato dopo quasi 10 anni, un progetto di simbiosi industriale unico in Italia: la Biopiattaforma, che convertirà i fanghi di depurazione in energia pulita e bio-fertilizzanti, e trasformerà la FORSU (frazione umida organica) in biometano, combustibile green che riduce le emissioni di anidride carbonica del 97%.

 


 

 

 

Saranno presenti: Attilio Fontana, Governatore della Regione Lombardia; il presidente e ad di Gruppo CAP Alessandro RussoRoberto Di Stefano, Sindaco di Sesto San Giovanni; Angelo Rocchi, Sindaco di Cologno Monzese; Paolo Micheli, Sindaco di Segrate; Ivonne Cosciotti, Sindaco di Pioltello e Luigi Gianantonio Magistro, Sindaco di Cormano; Giacomo Ghilardi, Sindaco di Cinisello Balsamo. 

 

 










A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Covid, ormai è chiaro: condannati agli arresti domiciliari permanenti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Superlega, Vittorio Feltri contro Andrea Agnelli
Salvini avverte Draghi: "Non voto cose che non mi convincono..."


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.