A- A+
Milano
Stadio San Siro, è scontro totale tra Inter e Milan
Stadio San Siro

Stadio San Siro, è scontro totale tra Inter e Milan

La questione della possibile demolizione dello stadio San Siro e di un nuovo stadio per le nuove squadre di Inter e Milan torna ad infiammare la politica locale e le due squadre, alle prese con questo bandolo della matassa da sbrogliare. I rapporti tra le due squadre, infatti, sarebbero ai minimi termini. E in tutto ciò il sindaco di Milano Beppe Sala spinge per mantenere l'impianto a Milano.

San Siro, cosa sta succedendo 

I lunghi tempi imposti dalla legge al Comune di Milano per concedere il sì definitivo al progetto del nuovo stadio sono certamente un ostacolo ad un accordo tra le due squadre milanesi per il nuovo impianto tanto che i rapporti tra i team sono quasi al lumicino. I paletti messi da Palazzo Marino e il possibile vincolo anti-demolizione sul Meazza, come riporta La Gazzetta dello Sport, hanno infatti spazientito i club che hanno posizioni lontanissime.

La posizione del Milan 

Il Milan, come anticipato dal presidente Paolo Scaroni, sarebbe infatti pronto a farsi lo stadio di proprietà da solo lontano da San Siro e si è messo come timing decisionale la primavera. Ciò che però è ancora un punto di domanda riguarda la chiarezza di piani alternativi ad un nuovo stadio a San Siro. Le zone individuate, infatti, sarebbero Sesto San Giovanni, San Donato, Rozzano e in ultimo l’ippodromo La Maura non lontano dal Meazza. Andare avanti in solitaria, però, esprorrebbe la squadra rossonera a costi maggiori. 

La posizione dell'Inter

L’Inter, invece, è convinta che il progetto iniziato con i rossoneri a fine 2018 sia ancora quello vincente e si è mostrata infastidita per la posizione del Milan. L'Inter, infatti, ritiene ancora la prima scelta rimanere a San Siro e si è mostrata infastidita dall'interventismo del Milan. Secondo La Gazzetta dello Sport la spaccatura tra i team è dietro l'angolo perchè la richiesta di un incontro con RedBird per definire la strategia comune sulla Cattedrale è sempre stata elusa, scortesia istituzionale che la famiglia Zhang non si aspettava. Anche negli ultimi lavori sul dossier Cattedrale la partnership tra le due squadre milanesi sembra essere ormai lontana, e rischia di interrompersi definitivamente in caso non vi sia un rapido chiarimento. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
san siro







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.