A- A+
Milano
Vittime Assago, Fontana in visita negli ospedali
Attilio Fontana

Vittime Assago, Fontana in visita negli ospedali

 Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, è andato questa mattina negli ospedali milanesi in cui sono ricoverati i feriti vittime dell'aggressione, avvenuta ieri sera, al Centro commerciale di Assago, dove ha perso la vita il giovane Luis Fernando Ruggieri.

Fontana al Fatebenefratelli, Policlinico e Niguarda

Il governatore, che ha voluto informarsi personalmente sulle condizioni di salute dei degenti e ha incontrato i team di chirurgia d'urgenza e rianimazione e i direttori generali del Fatebenefratelli, dove è ricoverato un paziente di 82 anni (sottoposto a un lungo e complesso intervento chirurgico), del Policlinico dove è ricoverato l'altro dipendente del supermercato (anche lui sottoposto a intervento chirurgico per ferite importanti ma superficiali) e del Niguarda dove è ricoverato il calciatore del Monza Paolo Marì (operato questa mattina per la ricostruzione di due muscoli lesionati).La quarta ferita, una signora di 72 anni, che era stata trasportata al San Gerardo di Monza, era già stata dimessa per ferite superficiali.

Al momento, i medici parlano di condizioni stabili

I medici al momento parlano di condizioni stabili e in miglioramento per tutti, con un po' di cautela per il paziente più anziano, che dovrebbe essere risvegliato questo pomeriggio. Il governatore ha ringraziato le equipe mediche di tutte le strutture sanitarie per essere intervenute tempestivamente e con grande professionalità.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
assagoattilio fontanaospedalivisita






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.