A- A+
Auto e Motori
Kia Europe rinnova la partnership con il gigante degli eSport

Kia, per il quinto anno consecutivo, attraverso la sua filiale europea, si riconferma sponsor principale di League of Legends EMEA Championship (LEC).

La stagione 2023 della principale piattaforma di eSport al mondo è iniziata lo scorso fine settimana con una nuova edizione di Winter Split, che terminerà a fine febbraio. Questa partnership si inserisce a pieno titolo nella strategia di Kia Europe, incentrata fortemente sul cliente e sintetizzabile in " think global, act local" dal momento che vede operare a livello locale due brand di caratura mondiale, proprio perché la gran parte dei giocatori di questo avvincente MOBA (Multiplayer On line Battle Arena) risiede in Europa.  

 

Il lancio del nuovo logo di Kia, avvenuto nel 2021, ha suggellato l’attuale corso del brand che si caratterizza con l’evoluzione di Kia da carmaker tradizionale in provider integrato di soluzioni di mobilità sostenibile. La scelta di collaborare con LEC entra di diritto in questo nuovo corso, quale prova dell'impegno di Kia per un futuro più consapevole dal punto di vista sociale e ambientale. La sinergia tra la visione moderna di Kia e gli utenti di LEC, grandi appassionati di tecnologia si rivela ideale, poiché riesce a far incontrare in un luogo inedito generazioni diverse accomunate dal medesimo interesse.

 

La partita di avvio della stagione 2023 si è svolta sabato 21 gennaio alle 18:00 CET tra G2 Esports ed EXCEL presso il LEC Studio di Berlino e online su lolesports.com.

 

L’edizione rinnovata di Winter Split, iniziata lo scorso sabato, mostra il nuovo formato in-split di LEC, completo di playoff a doppia eliminazione. Seguiranno gli split primaverili ed estivi, attraverso i quali si arriverà alle fasi di qualificazione della Season Finale 2023 per il World Championship che quest'anno si svolgerà in Corea del Sud.

 

"Siamo felici di continuare la nostra partnership con League of Legends EMEA Championship, una delle piattaforme di eSport più grandi al mondo e in più rapida crescita", ha dichiarato Jason Jeong, Presidente di Kia Europe. "Non vediamo l'ora di collegarci nuovamente e di contribuire, in qualità di sponsor di lunga data, alla crescita della comunità degli eSport nel 2023".

 

“Kia è ormai da molti anni uno sponsor coerente e affidabile della LEC, pertanto siamo molto lieti di vederlo confermato come Main Partner anche per la stagione 2023”, ha affermato Eva Suarez, Head of Partnerships Esport EMEA. “Come campionato, siamo costantemente impegnati a migliorare e ad offrire le esperienze più avvincenti possibili ai nostri fan. La partnership con Kia, alfiere dell'innovazione in ogni sua proposta, ci consentirà di migliorare la nostra offerta e garantire esperienze incredibili per tutta la stagione ai nostri follower ".

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
esportkia





in evidenza
Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api



motori
Jeep Avenger: 100.000 ordini e nuove versioni ibride

Jeep Avenger: 100.000 ordini e nuove versioni ibride

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.