Milano, 20 nov. (Adnkronos) - Le mascherine "di produzione cinese" inviate ai medici di base e criticate dal consigliere regionale del Pd in Regione Lombardia, Carmela Rozza, hanno avuto il parere positivo del Cts. Lo precisa l'Ats di Milano, che pubblica un file Excel di maggio scorso con le tabelle del Cts, dopo la nota in cui il consigliere regionale riportava di un allarme degli ambulatori dei medici circa l'arrivo di dispositivi "non conformi" all'uso medico. "Qualora la consigliera Rozza abbia altri dubbi su materie delle quali non è competente, Ats Città Metropolitana di Milano è disponibile a chiarirli direttamente e senza dover passare da comunicati stampa che generano solo ingiustificato allarme", sottolinea l'Ats, che sta distribuendo Dpi, dispositivi di protezione individuale, "e non dispositivi medici, che sono altro (strumenti utilizzati in medicina a fine diagnostico/terapeutico)". Anche per questo, "sarebbe davvero peculiare trovarci scritto 'dispositivo ad uso medico'. Le due classificazioni afferiscono a due normative differenti e per gli addetti ai lavori è lampante che questo non comprometta l’efficacia del prodotto. Anzi, è chiaro, infatti, come un dispositivo medico possa essere un ottimo strumento a esclusivo uso medico, ma non proteggere da una sostanza altamente nociva". Peraltro, spiega ancora l'Ats di Milano, "queste mascherine FFP2 che Ats Città Metropolitana di Milano sta distribuendo provengono, nella maggior parte, dalla struttura commissariale governativa".

in evidenza
"Inutile il sacrifico di Enzo Tortora Magistrato che sbaglia non paga"

Parla con Affari l'ex compagna Francesca Scopelliti

"Inutile il sacrifico di Enzo Tortora
Magistrato che sbaglia non paga"

in vetrina
Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...

Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...

motori
Audi: emissioni di CO2 nel 2020 inferiori agli obiettivi richiesti dall'Europa

Audi: emissioni di CO2 nel 2020 inferiori agli obiettivi richiesti dall'Europa

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Crisi, Conte ter o Draghi? Poco cambia. Chi vince è sempre la classe dominante
Di Diego Fusaro
Equità e cure, Intelligenza Artificiale in guerra, borse di studio, nuove app
Boschiero Cinzia
Chiuse 300.000 aziende, aperte 85.000: un aiuto per sopravvivere al Fisco
Gianluca Massini Rosati


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Crisi politica, qual è la soluzione migliore?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.