(Adnkronos) - La conferenza è organizzata con il sostegno dell'Unesco, della Commissione canadese per l'Unesco, dell'Université de Montréal e del governo del Quebec ed è ospitato dalla professoressa Murero in collaborazione con il Montreal Ai Ethics (Maiei), AlgoraLab e Mila (Canada). "Questo evento -spiega Murero- fa parte della consultazione globale dell'Unesco che ha portato all'adozione del primo strumento globale per la definizione di standard sull'etica dell'Intelligenza Artificiale" e "gli approfondimenti di questa discussione aiuteranno ad informare il rapporto di analisi finale Maiei sulla Raccomandazione AI dell'Unesco". "L'Unesco -prosegue Monica Murero- sta cercando di regolamentare l'Ia e l'uso dei sistemi basati sull'Intelligenza Artificiale e con il confronto di stasera chiede ulteriormente di revisionare la bozza già preparata che ha quattro punti strategici al centro: privacy, affidabilità, Big data e trasparenza. Gli esperti discuteranno questi aspetti nel contesto dell'emergenza sanitaria nel mondo a causa della pandemia di Sars-Cov-2". "L'Ia spesso dà risultati fallaci, dà errori e quindi va regolamentato il nostro futuro, noi non riusciamo a stare dietro alla velocità dell'Ia ed ora, grazie all'Unesco, si sta cercando di regolamentare l'uso delle macchine" aggiunge Muraro. Non possiamo a chiedere alle macchine solo di disinnescare bombe, mettere le 'mani' nei rifiuti per fare la raccolta differenziata, di fare insomma solo 'lavoro sporco'. Noi possiamo -prosegue- chiedere di più ai robot e ai sistemi basati su intelligenze sintetiche, possiamo chiedere di aiutarci ad arrivare più in fretta al vaccino per combattere il Covid-19, di trovare più in fretta criminali nascosti sui territori, possiamo ampliare la medicina di precisione, ma le macchine non hanno l'etica, non hanno emozioni se non quelle che noi mettiamo nelle macchine". Quindi, conclude l'esperta della Federico II, "dobbiamo trovare sistemi che permettono ai robot, penso ad esempio a robot badanti, di 'avere principi sani', sistemi che insegnino agli automi a non 'fare del male'. Non solo, anche a tutelare la privacy, soprattutto dei nostri pazienti, e la sicurezza delle policy e dei Paesi".

in evidenza
Gregoraci, bacio col bel Pierpaolo La piscina è bollente. Foto-Video

GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS, SQUALIFICA E NOMINATION

Gregoraci, bacio col bel Pierpaolo
La piscina è bollente. Foto-Video

in vetrina
JENNIFER LOPEZ, bikini da infarto. JLo a 51 anni fa sognare. Le foto delle Vip

JENNIFER LOPEZ, bikini da infarto. JLo a 51 anni fa sognare. Le foto delle Vip

motori
Nuova Opel Mokka prezzi a partire da 22.200 Euro in Italia

Nuova Opel Mokka prezzi a partire da 22.200 Euro in Italia

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Equity Crowdfunding. Startup Wise Guys raccoglie fondi su CrowdFundMe
Paolo Brambilla - Trendiest
Just Cavalli Milano prepara serate Very Special per la settimana della moda
Paolo Brambilla - Trendiest
La bordata di Paola Ferrari alla Leotta: “Vuole dare ‘mmagine da Barbie...”
Francesco Fredella

I sondaggi di AI

Emergenza coronavirus, pensi che ci sarà un nuovo lockdown in autunno?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.