(Adnkronos) - Il protocollo d’intesa siglato lo scorso aprile tra Aie e BolognaFiere prevede che le due realtà collaborino per promuovere l’editoria per bambini e ragazzi in Italia e all’estero e per lo sviluppo di nuovi eventi per l’editoria sul territorio nazionale. Il calendario di eventi organizzato in occasione dell’evento bolognese è il primo passo di una collaborazione che proseguirà a dicembre in occasione di Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria organizzata da Aie a Roma.Ecco gli appuntamenti previsti: il 14 giugno ci sarà 'Forging forward; the Pandemic – An interruption, or an opportunity to rethink'. L’evento centrale di BolognaBookPlus: una conferenza internazionale di un giorno che offrirà una panoramica approfondita delle nuove sfide che il settore del libro sta affrontando a livello globale. Tra i temi trattati: l’editoria post-Covid, l'istruzione e la sostenibilità. L’evento è organizzato in collaborazione con IPA (International Publishers Association). Tra i contenuti extra liberamente consultabili dai partecipanti alla conferenza: un webinar sul tema dell'accessibilità e l’European Accessibility Act in collaborazione con Fondazione LIA, la presentazione (in lingua inglese) per il pubblico internazionale dei dati di mercato dell’editoria italiana.

in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

in vetrina
Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

motori
Nasce a Milano la Stellantis Brand House

Nasce a Milano la Stellantis Brand House

I sondaggi di AI

Lucarelli o Ferragni, chi preferisci?


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.