Advertisement

Palermo, 14 gen. (Adnkronos) - "Non può di certo sostenersi che l'omessa proroga dei 336 decreti applicativi di 41 bis in scadenza a novembre 1993 sia stato l'effetto della cd. trattativa". E' quanto scrivono i giudici della Corte d'applello di Palermo nelle motivazioni della sentenza di assoluzione per Calogero Mannino, "giacché posta in essere dal Ministro personalmente, non imputato del reato" di minaccia a corpo politico dello Stato. Inoltre per i giudici il "vantaggio" per Cosa nostra "sarebbe stato modesto, a fronte delle cosidette 'stragi in continente', a ben vedere protrattesi anche dopo la mancata rinnovazione dì quei decreti e, dunque, illogicamente - quanto meno secondo la tesi della 'trattativa' - oltre e, soprattutto, nonostante l'asserito segno di distensione". "Invero, dei 336 decreti in scadenza, il regime del carcere duro non è stato rinnovato soltanto per diciotto detenuti appartenenti 'a cosa nostra' (a sette dei quali è stato, peraltro, nel giro di poco tempo, nuovamente riapplicato); per nove detenuti appartenenti all' 'ndrangheta'; per cinque detenuti appartenenti alla 'sacra corona unita'; per dieci detenuti appartenenti alla 'camorra' - dicono i giudici nella sentenza - Dunque gli aderenti a 'cosa nostra' contenuti in quell'elenco erano pari a meno del 5,5% dì tutti i detenuti con decreto in scadenza e, ciò nonostante, all'epoca, né dalla Procura dì Paliermo, all'uopo interpellata, né dalla D.I.A., né dalla D.N.A., né dalle altre forze di polizia richieste di parere, era stato evidenziato uno spessore criminale di particolare rilievo di taluno di loro".

in evidenza
Meghan-Harry, vince la Regina Addio al marchio Sussex Royal

Royal Family News

Meghan-Harry, vince la Regina
Addio al marchio Sussex Royal

in vetrina
ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

motori
Nuovo Landtrek, il Pick Up firmato Peugeot

Nuovo Landtrek, il Pick Up firmato Peugeot

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Coronavirus, una sciagura evitabile: di politicamente corretto si muore...
di Diego Fusaro
Coronavirus e openness cosmopolita? Risultato: libera circolazione dei contagi
di Diego Fusaro
Coronavirus, analisi di un medico dell'emergenza operativo in pronto soccorso
di Giusi Urgesi

I sondaggi di AI

Duello a destra tra Lega e Fratelli d'Italia. Ti fidi di più di Matteo Salvini o di Giorgia Meloni?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.