Roma, 6 ott. (Adnkronos) - "A causa del crollo del prodotto interno lordo, del conseguente calo delle entrate fiscali e della politica di bilancio espansiva, il rapporto tra debito pubblico e pil è previsto aumentare fino al 158%. Ciononostante, la Repubblica italiana ha continuato a finanziarsi sui mercati dei capitali a prezzi storicamente bassi, in ragione della solidità dei nostri fondamentali ma anche grazie alla risposta delle istituzioni europee". Ad affermarlo, nella premessa alla Nadef, è il ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri. "La politica monetaria messa in campo dalla Bce, il nuovo approccio alle regole di bilancio e in tema di aiuti di Stato e la scelta di introdurre finalmente strumenti di bilancio comuni alimentati da titoli europei - rileva - si sono rivelati essenziali per l’Italia e l’area euro nel suo complesso. A questo cambio di strategia europea, decisamente differente rispetto a quella adottata nel decennio scorso, il Governo ha dato un contributo non marginale".

in evidenza
Fa 450 km a piedi dopo un litigio "Marito camminatore" eroe web

Como-Fano per sbollire la rabbia

Fa 450 km a piedi dopo un litigio
"Marito camminatore" eroe web

in vetrina
Grande Fratello Vip 5, Elenoire Ferruzzi nella Casa. E Malgioglio svela che...

Grande Fratello Vip 5, Elenoire Ferruzzi nella Casa. E Malgioglio svela che...

motori
Ecco la nuovo Tipo Cross, l’auto per le famiglie non banali

Ecco la nuovo Tipo Cross, l’auto per le famiglie non banali

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Avv. Antonio Papi Rossi. Incontro online Aiuti Pubblici. Aiutiamo i più deboli
Paolo Brambilla - Trendiest
Il governo-Leviatano: reddito di sopravvivenza in cambio di libertà e diritti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pneumatici usati: perché sceglierli. Vantaggi, numeri e affidabilità
Redazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Quale partito ti ispira maggiore fiducia in questa difficilissima situazione per il nostro Paese?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.