Roma, 11 gen. (Adnkronos) - Come Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia "stiamo lavorando" ad una proposta comune per l'utlizzo dei fondi del Recovery fund, "e penso che arriveremo a destinazione entro una decina di giorni". Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite della trasmissione 'La politica nel pallone' su Gr Rai Parlamento."Sono 200 miliardi che ripagheranno i nostri figli, da restituire entro il 2056 -ha ricordato il leader del Carroccio- quindi sono soldi che vanno spesi per il futuro, non per il presente: sullo sport, sulle infrastrutture, sulla digitalizzazione, sulla sanità, sulla scuola. Stiamo lavorando ad un progetto di Italia comune ed entro una decina di giorni ne daremo notizia, visto che vogliamo fare le cose fatte bene, con progetti seri e con finanziamenti esistenti".

in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

i più visti
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.