(Adnkronos) - "Sicuramente la scuola è oggi il luogo più sicuro. Quello che è fuori, il contorno, quindi infrastrutture, trasporti, è un mondo molto più complicato dunque la risposta è vacciniamoci tutti". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi ospite del Caffè della domenica di Maria Latella su Radio 24 stilando il bilancio della prima settimana dal rientro a scuola in presenza. "La prima settimana di scuola è andata bene in tutta Italia e ha visto un grande entusiasmo. Certamente avendo riaperto le aule per 10 milioni di ragazzi e 1 milione e mezzo di personale possono esserci dei casi di Covid ma sono casi isolati che stiamo controllando", ha aggiunto Bianchi.“Rispetto all’introduzione del Green pass a scuola c’erano tante paure ma siamo riusciti a mettere in atto un sistema molto innovativo che ci hanno richiesto anche altri Paesi: consiste in una piattaforma che è a disposizione solo dei presidi perché la tutela della privacy è fondamentale”, ha sottolineato il ministro. “Il preside ogni mattina apre il computer e vede una lista del personale della scuola affiancato da un semaforo verde o rosso per ognuno. In questo modo è in grado di sapere la situazione”, ha spiegato Bianchi.

in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

i più visti
i blog di affari
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno
Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
L'OPINIONE di Diego Fusaro



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.