(Adnkronos) - Riparte il campionato di Serie A italiano di Padel e il Due Ponti Sporting Club e Sic Europe, società leader nel mondo della Logistica Integrata dei Trasporti e dell'elettromedicale, rinnovano il loro interesse per questo sport, puntando, quest’anno, al titolo italiano con un team altamente più competitivo, il Team serie A Due ponti, che vede schierata la coppia numero uno al mondo Juan Lebron e Ale Galan, il primo è un nuovo ingaggio fortemente voluto dagli sponsor e da tutto lo staff era già tesserato lo scorso anno per il Misano Sporting Club e il secondo al suo primo debutto in Serie A. Il prestigio dei nomi che compongono il Team, però, continua con “Lucho” Capra attuale n. 30 del ranking mondiale e l’ex tennista top-30 del circuito Atp tour Potito Starace. Eccellente anche la rappresentanza “rosa” della squadra con la numero uno Patty Llaguno, una delle veterane del World Padel Tour, e la giovanissima italiana Claudia Jensen Sirvent, una delle più giovani protagoniste nel circuito mondiale.A credere nel team insieme al Due Ponti Sporting Club e Sic Europe ci sono anche due grandi realtà, la EvoJob HealthCare e la Romana Trucks Italia, che con il loro prestigioso contributo hanno completato la solida partnership per la formazione di uno team strepitoso e con tutti i numeri in regola per ottenere il massimo risultato. I primi incontri della Serie A avranno inizio oggi giovedì 20 maggio nella cornice del Bolasport di Roma, ma i numeri uno hanno già concesso un assaggio del grande spettacolo già ieri, nel corso degli allenamenti sui campi del Due Ponti Sporting Club, a Roma."Già lo scorso anno, abbiamo voluto avvicinare la nostra realtà aziendale a questo affascinante sport -spiega Renato Panella, direttore generale di Sic Europe-. L’esperienza ci ha gratificato e con maggiore entusiasmo abbiamo deciso di unirci al Due Ponti Sporting Club collaborando insieme al presidente Tornaboni per comporre un team di giocatori di fama internazionale e sviluppare progetti sportivi di altissimo livello. Ringrazio, quindi, anche la EvoJob HealthCare e il suo presidente Daniele Pinti e la Romana Trucks Italia della Famiglia D’Eramo che hanno deciso di puntare insieme a noi sul Team”.“Dare continuità alla partnership che con Sic Europe abbiamo avviato, già dallo scorso anno, partecipando al campionato della serie A di padel -commenta Emanuele Tornaboni, presidente del Due Ponti Sporting Club di Roma- mi riempie di soddisfazione. Vedere poi, quest’anno, i numeri uno del mondo Lebron e Galan e un team di fuoriclasse vestire i nostri colori mi fa credere che ribaltare la leadership del “Circolo canottieri Aniene”, da anni padrone del titolo italiano, non è un sogno irrealizzabile”.

in evidenza
Covid vissuto con ironia

Guarda la gallery

Covid vissuto con ironia

in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

i più visti
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.