A- A+
Politica
Anticorruzione, Giorgetti nel mirino del M5s: "C'è lui dietro la porcata"

Giorgetti torna nel mirino del Movimento Cinque Stelle. Infatti, il sospetto di Di Maio è che l'operazione che ha fatto rientrare dalla finestra la norma sul peculato nota come «salva Lega» sia stata orchestrata proprio da Giorgetti. I deputati del M5s, spiega il Giornale, hanno infatti notato in aula un certo attivismo dei parlamentari della Lega molto vicini al potente sottosegretario alla presidenza del Consiglio, alcuni dei quali non sarebbero neanche dovuti essere tra i banchi perché in missione.

Di qui, spiega ancora il Giornale, il sospetto che ci sia la «manina» di Giorgetti dietro l'inaspettato scivolone sul ddl anticorruzione. Un'accusa non nuova per il Gianni Letta della Lega, visto che quando Di Maio evocò la «manina» che a suo dire avrebbe manipolato il testo sul decreto fiscale dopo l'approvazione in Consiglio dei ministri non poteva che riferirsi a lui. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    anticorruzionegiorgetti
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


    casa, immobiliare
    motori
    Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano

    Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.