A- A+
Politica
Matteo Salvini contestato ad Ancona: insulti, uova e pomodori

Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, e' stato accolto con insulti, lanci di uova, pomodori e bottiglie in piazza Roma, ad Ancona, seconda tappa del tour nelle Marche in occasione delle elezioni regionali. A manifestare sono stati rappresentanti dei centri sociali, che hanno protestato contro la visita dell'esponente leghista anche con uno striscione ('Mai con Salvini. Le Marche ti rifiutano') e hanno acceso un fumogeno. La piazza era presidiata dalla polizia, che ha contenuto la protesta dei centri sociali, i quali si erano dati appuntamento attraverso i social. Salvini, che indossava la felpa personalizzata con la scritta 'Marche' che gli era stata contestata in mattinata a Fano, e' riuscito a trattenersi per qualche minuto al gazebo della Lega Nord e ha salutato il coordinatore regionale di Fdi, Carlo Ciccioli, con il quale c'e' una convergenza unica sul candidato governatore, Francesco Acquaroli, ma non sulle liste, che saranno separate. Il tour nelle Marche del leader del Carroccio proseguira' nel pomeriggio a Porto Recanati (Macerata), dove Salvini visitera' l'Hotel House.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
matteo salvinicontestatoancona
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.