A- A+
Politica
Nanni Moretti

Nanni Moretti si è presentato al comizio finale del Pd all'Ambra Jovinelli a Roma, prima dell'intervento di Pier Luigi Bersani, e ha parlato dal palco, schierandosi con il segretario democratico: "C'è un tempo per criticare i propri amici, per quanto mi riguarda questo tempo dura da sempre - ha detto - e c'è un tempo, da qui a lunedì, per criticare i propri avversari politici. Non capisco coloro che oggi, nell'Italia del 2013, mettono sullo stesso piano destra e sinistra. Basti vedere l'esempio delle primarie, io ho votato sia al primo che al secondo turno".

Ha aggiunto Moretti: "Cerchiamo di ritornare ad essere un Paese normale, di mettere al primo posto il lavoro, la legalità e l'etica pubblica. Se dovessimo vincere, questa volta fatela una legge sul conflitto di interessi". "Spero che lunedì - ha concluso il regista - festeggeremo la liberazione di 60 milioni di persone ostaggio di uno solo".

Sarà il "popolo delle primarie" a far vincere le elezioni al centrosinistra. Lo ha detto Pier Luigi Bersani, al comizio di chiusura della campagna elettorale a Roma al teatro Ambra Jovinelli: "La nostra arma atomica, il popolo delle primarie. Sarà questo che ci farà vincere. In tutta Italia questo popolo si è risvegliato. Certo, la prima settimana c'era un po' di stanchezza: nel giro di sei-sette mesi abbiamo fatto le feste, le primarie per il candidato premier e le primarie per le liste. Però, come sa bene un grande partito popolare, non si vince senza faticare". Poi un messaggio a Monti: "Con Monti abbiamo mantenuto la parola. Se ce lo riconoscesse, ogni tanto. Lo dico così, en passant".

Senza una ripresa di "moralità", ha aggiunto Bersani, non ci può essere rilancio dell'economia: "La prima scossa deve venire dal lato della moralità pubblica e privata. E deve venir fuori che se uno che governa dice la parola onestà, la gente può crederci. Se non andiam lì, non andiamo da nessuna parte".

Dopo Bersani ha preso la parola il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che ha detto: "Abbiamo una grande missione storica in questa città e regione: dobbiamo cominciare a ripulire questa ossessiva cappa nera che sta uccidendo il futuro della nostra comunità". "Anche noi contribuiremo a smacchiare il giaguaro come ha più volte indicato Pier Luigi Bersani", ha sottolineato Zingaretti davanti alla platea del teatro Ambra Jovinelli colmo di militanti e volontari del centrosinistra.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nanni morettibersani
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.