A- A+
Politica

"Il risultato peggiore che molti paventavano dalle elezioni politiche italiane alla fine si e' materializzato: il Paese non ha al momento un Parlamento in grado di esprimere una maggioranza politica". Lo scrive l'Osservatore Romano che registra "il sostanziale pareggio di centrosinistra e centrodestra" e ironizza sul fatto che "dalle urne sono usciti due vincitori: il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che alla Camera diventa il primo partito italiano, ma soprattutto la legge elettorale, perfetta per rendere il Paese ingovernabile". Secondo il quotidiano della Santa Sede, il fatto che i partiti "non abbiano voluto cambiarla e' la piu' grande colpa di cui ora sono chiamati a rispondere".

Sono stati ignorati, rileva la nota, "gli appelli reiterati del capo dello Stato". E "centrodestra e centrosinistra hanno preferito lasciare al Paese un sistema di cui nei fatti sono ora ostaggio". All'Osservatore, pero' "in questo quadro appare impensabile un imminente ritorno alle urne", come del resto affermano ora "tutte le forze politiche". Con "il centrosinistra di Pierluigi Bersani, che avendo ottenuto il premio di maggioranza alla Camera e il piu' alto numero di seggi al Senato reclama la gestione delle operazioni nello scenario postelettorale" con "uno scenario chiaramente osteggiato dal centrodestra" che con Angelino Alfano, "ha provato a reclamare dal Viminale il too close to call, la formula usata negli Stati Uniti per bloccare la proclamazione del vincitore a causa dell'esiguo scarto di voti". "L'obiettivo - conclude l'articolo - era quello di accreditare l'idea di un pareggio anche alla Camera dei deputati, proprio per impedire a Bersani di prendere il comando delle operazioni postelettorali", ma "il maturare dei risultati al Senato, dove comunque il centrosinistra ha ottenuto piu' seggi anche se non la maggioranza assoluta, ha reso poi impercorribile questa strada".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
osservatore romanoingovernabilità
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.