A- A+
Palazzi & potere
Dopo la bocciatura la Madia non si dimette? E il suo vice Rughetti?
Marianna Madia

Per sapere che era una riforma che non stava in piedi bastava leggere Affaritaliani che lo denunciò prima di tutti, sin dalla scorsa estate.
 

Dopo una simile bocciatura, scrive Bisignani sul Tempo, sarebbe stato logico aspettarsi le dimissioni della Ministra Marianna Madia spinta in questo precipizio, secondo quanto si sussurra, da qualche Ufficio del Quirinale che sta addirittura spingendo per riproporre il decreto. Forse che l'attuale Alta dirigenza ministeriale va rimossa perché fa ombra al Colle ?

Oppure una manovra di vecchi DC per mettere in difficoltà Renzi e spianare la strada a  Dario Franceschini, così di casa dalle parte della Presidenza della Repubblica?

Tags:
madiarughetti
Loading...
in vetrina
Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

i più visti
in evidenza
È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

Cronache

È morta la moglie di John Travolta
'Due anni di lotta contro il cancro'


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.