A- A+
Politica
"Rai, la proposta di Affari? Ragionevole. Cura di emergenza per l'azienda"

"La proposta del direttore Perrino è ragionevole e sensata, ma da commissario della Vigilanza ritengo che la Rai abbia bisogno di una urgente cura di emergenza che la conduca, attraverso un breve ma intenso periodo di transizione, alla possibilità di essere gestita da figure indipendenti. Una tale 'cura di emergenza e transizione' non potrebbe che essere affidata a figure interne all'azienda: perché un esterno avrebbe bisogno di tempo per capire davvero dove mettere le mani. E quel tempo, oggi, non è nelle nostre disponibilità”. Andrea Romano, deputato del Pd e membro della commissione di Vigilanza Rai, interpellato da Affaritaliani, commenta così l’editoriale del direttore.

Nella sua analisi, Romano evidenzia che  “la crisi della Rai è grava e conclamata, anche per responsabilità di un. management voluto dalla Lega e dal Movimento Cinque Stelle ‘prima maniera’ e che si è rivelato del tutto inadeguato. Una crisi che richiede una sorta di ‘commissariamento interno’ - e mi si perdoni l'ossimoro - che veda una figura interna, e quindi già familiare con le dinamiche interne alla azienda, ricevere un chiaro mandato di bonifica, semplificazione e potenziamento della principale industria culturale italiana. Una figura - prosegue - che sappia già come guidare la macchina, che non abbia bisogno di un periodo di formazione e che sia in grado dopo al massimo due anni di consegnare un'azienda almeno parzialmente risanata alla gestione di una autorevole governance esterna”. Perché, aggiunge ancora il deputato dem, “al fondo l'invito a tenere ‘i partiti fuori dalla Rai’ vale come slogan, certamente accattivante, ma destinato a rimanere velleitario se non investiremo su una legge di riforma della governance Rai capace di garantire non tanto l'indipendenza dalla politica di  una grande azienda pubblica (che in quanto azienda pubblica dovrà sempre avere una relazione con la politica) quanto la sua autonomia progettuale e decisionale. Una autonomia forte – conclude Romano -, fondata su un mandato chiaro da parte della politica e destinata a riferire periodicamente al Paese (e dunque al Parlamento) sui risultati editoriali a cui sarà arrivata”.

Commenti
    Tags:
    rairiformagovernancepdverticiservizio pubblicolegam5sviale mazzini
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    Cronache

    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    i più visti
    in vetrina
    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...

    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia

    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.