A- A+
Politica
Vox Italia: "Euro strumento di tortura. Tardi per cambiare l'Ue da dentro"

Vox Italia, Fusaro: "Valori di destra, idee di sinistra. Via da Ue e Nato"

Martelli, dai 5 Stelle a Vox Italia: "Di Maio e Salvini finti sovranisti"

Vox Italia, partito nato dalle idee del filosofo Diego Fusaro (autore della rubrica Lampi del Pensiero su Affaritaliani.it), si presenta come una forza sovranista, populista e socialista e si propone di riempire lo spazio dal "governo del cambiamento", esperienza conclusasi con la crisi aperta ad agosto dalla Lega di Matteo Salvini

Il cofondatore e presidente di Vox Italia è Francesco Toscano, giornalista e scrittore. 

Il nuovo partito verrà lanciato ufficialmente il prossimo 24 novembre a Milano in un evento che sarà moderato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

"Vox Italia nasce per dare risposta ai tanti italiani sconcertati dalle giravolte del governo giallo-verde e del M5S, nato come forza rivoluzionaria che rapidamente si è trasformato in un partito che punta alla stabilizzazione a vantaggio dei poteri costituiti dell'Unione europea, dominata da lobby che perseguono gli interessi oligarchici di un modello di società piramidale e basata su presupposti infami". Lo afferma ad Affaritaliani.it Francesco Toscano, presidente e cofondatore di Vox Italia insieme al filosofo Diego Fusaro. "Con la scusa della crisi costruita a tavolino hanno ridisegnato le nostre comunità in modo feudale con le ricchezze concentrate nelle mani di pochissime persone con le masse ridotte alla povertà, dominate e spaventate. Tutto ciò ha portato tanti cittadini ad abbandonare le forze moderate e cosiddette responsabili, che sono sempre state serve degli apparati dominanti di Bruxelles e Francoforte, per spostarsi su quei partiti e movimenti che hanno fatto finta di difendere gli interessi del popolo".

Si riferisce a Movimento 5 Stelle e Lega... "Certamente sì", spiega Toscano. "Questi due partiti hanno ormai gettato la maschera e stanno svolgendo in maniera indegna il loro ruolo che è quello di condurre i disperati al macello. Il M5S è addirittura rientrato al governo alleandosi con il Pd che fino al giorno prima aveva giustamente individuato come il caposaldo della reazione. D'altronde il Pd è da sempre il cane da guardia dei padroni. La Lega ha riabbracciato Berlusconi che fino all'altro ieri decantava le lodi di Mario Draghi. Anche Salvini ha gettato la maschera dichiarando di avere come modello Margaret Thatcher".

Fuori dall'euro? "Assolutamente sì. La moneta unica è uno strumento di tortura e chi afferma di volerla cambiare dall'interno o è in malafede o è un ingenuo velleitario. Forse fino a qualche anno fa l'euro poteva essere cambiato dall'interno, ora non più".

Toscano poi spiega che "destra e sinistra sono ormai categorie svuotate. Nella Prima Repubblica avevamo la Dc di ispirazione cristiana, i socialisti, i missini e i comunisti. Oggi non ha senso parlare di destra e sinistra, categorie che servono solo per legittimare il governo unico dei padroni, quello che una volta bastona con la mano destra e una volta con la mano sinistra", conclude.

 

Commenti
    Tags:
    vox italiacarlo martellim5s
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."

    i più visti
    in vetrina
    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


    casa, immobiliare
    motori
    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.