A- A+
Politica
"Covid-Cina, alta la guardia. Ulteriori restrizioni saranno valutate"
Wanda Ferro (sottosegretario Interno) con Giorgia Meloni

Wanda Ferro, sottosegretario all'Interno, risponde alla domanda di Affaritaliani.it su che cosa si possa fare visto il rapido aggravarsi della situazione Covid in Cina

"Sulla situazione c’è la massima vigilanza del governo e del ministro Schillaci". Wanda Ferro, sottosegretario all'Interno, risponde alla domanda di Affaritaliani.it su che cosa si possa fare visto il rapido aggravarsi della situazione Covid in Cina e se non sia il caso di bloccare o limitare i voli dalla Cina prima che sia troppo tardi, come la storia recente insegna.

"Le misure poste in atto con la sua ordinanza, che prevede tamponi obbligatori e sequenziamento del virus per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina, garantiranno la sicurezza dei viaggiatori e consentiranno di individuare eventuali varianti del virus. Ulteriori restrizioni dovranno essere valutate con l’evolversi della situazione, mantenendo alta la guardia", conclude Ferro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
wanda ferro covid cina





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.