A- A+
PugliaItalia
10 sindaci invitano Francesco in Puglia A Latiano per ricordare Bartolo Longo

L'Arcivescovo Metropolita di Taranto, Filippo Santoro - suo collega nella Conferenza Episcopale in Sud America - era riuscito a strappare solo una promessa da Papa Francesco, da poco eletto al soglio pontificio, per una visita nella sua Taranto martoriata.

Bartolo Longo
 

Ora 10 sindaci del Salento tornano alla carica con l'invito a: "Papa Francesco, vieni in Puglia, a Latiano, città di Bartolo Longo", il fondatore e benefattore del Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei, che fu beatificato da papa Giovanni Paolo II il 26 ottobre 1980

Si terrà lunedì 27 luglio (alle 10,30) nella sala Flora di Palazzo Imperiali, a Latiano la riunione per la costituzione del Comitato promotore. All'incontro, organizzato dalla Associazione "L'Isola che non c'è", parteciperanno: i sindaci dei Comuni di Latiano, Mesagne, San Michele Salentino, Francavilla Fontana, San Vito dei Normanni, Ostuni, Fasano, Cisternino e Carovigno; mons. Angelo Altavilla (parroco della Chiesa Madre); padre Antonio Semerano (priore del Santuario di Cotrino).

Latiano isola
 

Saranno presenti inoltre: Pierangelo Argentieri (presidente di Federalbeghi Brindisi) e i rappresentanti del Comitato "Salviamo la casa natale di Bartolo Longo", l'immobile di via Santa Margherita per il quale la Sovrintendenza per i Beni architettonici della Puglia ha emesso proprio nei giorni scorsi (il 7 luglio) un definitivo decreto di vincolo, quale bene storico. Un risultato importante, anche questo raggiunto grazie alla mobilitazione dei cittadini latianesi, della Regione e all'impegno di Al Bano Carrisi che ha sostenuto la battaglia dell'"Isola che non c'è".

Nel corso dell'incontro di lunedì verrà sottoscritta la lettera ufficiale di invito al Pontefice, che una delegazione, composta da sindaci, dai rappresentanti della Comunità dei fedeli e della quale farà parte il maestro Al Bano Carrisi, consegnerà nelle prossime settimane in Vaticano. Aderisce all'iniziativa anche il direttore di Affaritaliani.it, Angelo Maria Perrino: "Un'idea bellissima che condivido e appoggio in maniera convinta".

Intanto l'Associazione ha già ottenuto il patrocinio gratuito del Consiglio Regionale della Puglia, per l'utilizzo del logo che verrà inserito, insieme a quelli dei Comuni (e di alcuni sponsor) sui "bunner" (delle gigantografie con l'immagine del Papa) che saranno collocati via via sui municipi dei Comuni aderenti e da subito sul campanile della Chiesa Madre di Latiano.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
sindacipugliafrancescolatianosalentobartolo longo
i blog di affari
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.