A- A+
PugliaItalia
Bari, 18 pianisti e 1 solo pianoforte Verso il Guinness World Records

I “18 eroi del piano” baresi vincono il Guinness World Records. Angela Montemurro e i suoi allievi del Conservatorio Piccinni, sono in festa da qualche ora dopo aver ricevuto la comunicazione ufficiale da Londra: grazie all'esibizione del 20 ottobre scorso nell'Auditorium della Vallisa hanno conquistato il Guinness World Record 2014.

90 dita che si sono alternate su un unico pianoforte suonando continuamente e senza mai una pausa per otto minuti eseguendo la trascrizione del brano di Albert Lavignac “Galop Marche” scritta dalla stessa Angela Montemurro espressamente per l'occasione. Foltissimo il pubblico presente e il numero dei testimoni ufficiali del Record.

Guinness
 

I pianisti, tutti allievi o ex allievi di Angela Montemurro, hanno suonato sotto l’occhio delle telecamere dei maggiori network locali e dei  tecnici intenti a registrare l’avvenimento per inviarlo a Londra perché fosse esaminato capillarmente  dalla  Commissione del Guinness. 

Gli artisti in scena erano disposti su due file principali: una in piedi, che suonava allungando le braccia sulle teste della prima fila, altri seduti su una panca bassa. Due pianisti suonavano laterali  al pianoforte, uno di fronte all’altro, una pianista era inginocchiata a terra, poggiata su un cuscino, altri due sedevano a terra e suonavano tenendo le gambe sotto il pianoforte. Il più giovane, di appena 10 anni, era seduto su uno sgabello bassissimo, dalla parte degli acuti.

Angela Montemurro con una mano suonava, con l’altra dirigeva il gruppo.

Il Concerto, dal titolo “Da una mano… sinistra fino a 18 pianisti su un pianoforte solo" rientrava nel Festival Pianistico del Conservatorio organizzato dal Dipartimento di Tastiere del Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari. Ora i pianisti e il Conservatorio  riceveranno  i certificati , e saranno iscritti nel libro dei Guinness.

Guinness3
 

A eseguire il brano del Guinness  sono stati, oltre alla stessa Maestra Montemurro, i pianisti  Carlo Angione , Mattia Campagnola, Mauro Campagnola, Maria Teresa Ciervo, Vincenzo Francesco De Angelis ,Matteo De Tullio ,Biagio Finamore ,Annamaria Fortunato , Flavia Fuggetti ,Annarita Galantucci,Gabriele De Matteis, Niccolò Landriscina ,Claudia Murgolo, Elisabetta Pani,Michael David Patscot, Giovanna Piccininno, Rebecca Ventrella

Il programma della serata, che non si è limitato  alla sola esecuzione del Galop Marche, ha  dimostrato le infinite possibilità esecutive del pianoforte, partendo da un brano eseguito con un solo dito, e passando per pezzi a tre, quattro, sei, fino a otto mani, fino a giungere al tentativo di record per 18 esecutori. Durante la serata sono state  eseguite quindi anche musiche di Mozart, Scrjabin, Cziffra, Karlbrenne, Shostakovitch, Rachmaninoff, Schubert, Dvorak, Saint- Saens,  Haydn.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
pianofortemontemurropianistiguinnessbari
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.