A- A+
PugliaItalia
Le Colonne di Brindisi

"L'ultimo grave episodio criminoso ai danni di un centro commerciale nella città di Brindisi é stato messo in atto con un ingente spiegamento di uomini e mezzi tale da rendere evidente la natura indubbia di una azione programmata e realizzata da gruppi organizzati della malavita", lo dice in una nota Salvatore Tomaselli, Capogruppo PD Commissione Industria al Senato.

"Questo atto, unito alle frequenti rapine e atti intimidatori che da settimane colpiscono l'intero territorio provinciale e regionale - aggiunage Tomaselli - confermano che siamo di fronte ad una recrudescenza di attività criminali in larga parte della Puglia che assume carattere di spregiudicatezza e di organizzazione tali da provocare legittime preoccupazioni nelle nostre comunità".

tomaselli2

"Saranno le indagini delle forze dell'ordine e l'attività della magistratura ad individuare i responsabili e il livello di qualità di tale contesto criminoso, così da garantire, ne siamo certi, una adeguata risposta dello Stato nelle sue varie articolazioni. Si tratta, infatti, di garantire una sempre più efficace e diffusa presenza investigativa e di controllo del territorio in grado di raggiungere risultati positivi nel colpire il crimine come, peraltro, confermato dalle azioni di contrasto messe a segno proprio nelle ultime ore".

Bubbico

"Ci rassicura in tal senso la continua attenzione del Governo verso la nostra terra, che in queste ultime settimane abbiamo incoraggiato come parlamentari del PD, in particolare in una costante interlocuzione con il Vice Ministro agli Interni, Filippo Bubbico, che, raccogliendo le nostre ultime sollecitazioni lunedì mattina sarà a Brindisi per presenziare  alla riunione del Comitato provinciale per l'ordine pubblico presso la Prefettura".

"Una risposta immediata e, mi auguro, soprattutto utile a quanto accaduto negli ultimi giorni. Per quanto ci riguarda la conferma di un impegno discreto ma costante e vigile, su un tema così delicato e decisivo, che credo meriti meno polemiche pretestuose e più testimonianze di attivo coinvolgimento da parte di tutt"i.

Tags:
criminalitàbubbicotomasellibrindisiordinele colonne
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.