A- A+
PugliaItalia
Bari, "Run 5,30" la corsa all'alba Le vie cittadine: palestra sotto il cielo

5,3 km non competitivi nel cuore della città alle 5.30 di un giorno lavorativo, per promuovere un sano stile di vita attraverso il movimento, il cibo, la cultura, l’arte e l’esperienza, nel contesto in cui la gente vive e lavora. Tutto questo, con un evento sostenibile a impatto zero.

5.30 RUN 2015
 

 

5.30, è una camminata che si snoda sempre nel centro delle città all'alba: far vivere in una dimensione nuova le vie e le piazze utilizzando come palestra a cielo aperto gli spazi urbani, così come sono. 5.30 significa passeggiare all'alba, nella città ancora addormentata, insieme al sorgere del sole, nella magia di un nuovo giorno tutto da vivere perché… basta poco per essere felici!

 

Il tour 5.30, promosso dalla società sportiva Ginger, grazie a Sergio Bezzanti, pubblicitario, e Sabrina Severi, biologa nutrizionista, tocca tredici città in Italia e una nel Regno Unito. Il progetto, partito a Modena nel 2009, verrà esportato per la prima volta all’estero, nella città di Nottingham dove, la comunità italiana, si sta attivando per accogliere, il team 5.30 e lo stile italiano, nel migliore dei modi. Di seguito il calendario delle prossime date e delle città (già effettuate le corse all'alba a Verona, Palermo, Milano, Torino, Modena, Bologna e Ferrara):

 

26 giugno Bari - Piazza del Ferrarese

3 luglio Nottingham UK – Old Market Square

10 luglio Venezia - Fondamenta Le Zattere

17 luglio Riva del Garda - Via Rainer Maria Rilke

31 luglio Roma - Via dei Cerchi (Circo Massimo)

28 agosto Reggio Emilia - Piazza della Vittoria

11 settembre Mantova - Piazza Sorbello

 

Tutte le città del tour sono attraversate da un fiume di persone color magenta, il colore della t-shirt celebrativa del tour 2015; questo colore è stato scelto per celebrare le donne che sono il 46% dei partecipanti alla 5.30.

 

bari 5.30 run
 

 

 

Frutta fresca di stagione, bicchieri per le bevande e il ristoro totalmente Green, niente gonfiabili, niente transenne, staffette in bicicletta, niente musica, solo l’entusiasmo dei partecipanti e l’attenzione di tutti a rispettare l’ambiente, per lasciare il luogo di partenza e arrivo, perfettamente in ordine pochi minuti dopo la fine dell’evento. Un evento a impatto zero sulla città, la cui logistica sta tutta in un furgone. 

run 530
 

 

Dal 2009 ad oggi, per il 7° anno consecutivo, a tutti i partecipanti verrà offerto un ricco ristoro di frutta fresca di stagione all’arrivo, grazie all’alleanza con il Comune di Vignola e il Mercato Ortofrutticolo di Vignola. Le ciliegie, saranno le protagoniste indiscusse di diverse tappe finchè la stagione lo consentirà, poi il ristoro, da luglio in poi, si caratterizzerà di altra frutta e di nuovi colori. 

 

Run 5.30 è realizzata in collaborazione con le associazioni del posto, e in ogni città lascia un segno tangibile del suo passaggio: ha condiviso il progetto con Fondazione Guggenheim, con i giovani/adulti del carcere di San Vittore, con gli studenti delle scuole superiori, 1 euro per ogni partecipante viene donato a un’associazione/ente/onlus del territorio dove si svolge l’evento.

 

Tutta la frutta avanzata dal ristoro viene immediatamente portata alla mensa dei poveri di ogni città. Anche quest’anno, i banner in pvc che segnalano partenza, arrivo e ristoro, saranno trasformati in splendide borse (le Bag 5.30), grazie alla collaborazione con una scuola di Modena, a cui va il ricavato.

 

Perché alle 5.30?

• per promuovere l’attività fisica quotidiana

• per scoprire la città in un’atmosfera unica;

• per respirare l’aria pulita;

• perché la giornata è sempre così piena d’impegni;

• perché con un po’ di movimento, inizio meglio la giornata;

• perché non c’è traffico;

• perché non rubo tempo alla famiglia;

• perché il percorso è breve e alla portata di tutti;

• perché mangio frutta fresca di stagione e prodotti Made in Italy;

• perché... basta poco per essere felici!

 

530 info
 

Le iscrizioni

Dal primo di febbraio è possibile iscriversi al costo di 10 euro per gli adulti (in alcune città la quota aumenta a 15 euro, un mese prima dell’evento) e 8 euro per i bambini fino a 13 anni, si possono effettuare on-line su www.run530.it oppure, direttamente, presso i punti iscrizione presenti in ogni città. Le iscrizioni resteranno aperte fino al raggiungimento del numero massimo dei partecipanti che varia, secondo la città, da 1.000 a 3.000. Nei due giorni prima dell’evento (mercoledì e giovedì) i partecipanti potranno ritirare la t-shirt che indosseranno la mattina dell’evento, in luoghi e orari, che verranno comunicati sul sito sito web e tramite i social network

 

Patrocinio Expo 2015

Il tour 5.30 ha ottenuto il patrocinio Expo 2015 con queste le motivazioni:

- dal 2009 promuove sani stili di vita nel contesto in cui opera, attraverso il cibo, il movimento, la cultura, l’arte e l’esperienza;

- tutti gli eventi sono realizzati con il minimo impatto ambientale;

- il ristoro di frutta fresca di stagione e prodotti Made in Italy.

 

Per il primo anno, tra gli sponsor, il marchio Kinder è presente alla manifestazione con l’intento di promuovere, anche in questa occasione, l’importanza dell’esercizio fisico e di un’alimentazione equilibrata a partire dal risveglio, con una buona colazione, come buone abitudini quotidiane. A tal fine Kinder intende sostenere l’impegno e la passione di tutti coloro che prendono parte alla corsa, sport trasversale all’età e accessibile a tutti.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
runbaricorsaviepalestraalba
i blog di affari
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.