A- A+
PugliaItalia
Bari, incendio drammatico 1 vittima e 3 feriti

di Antonio V. Gelormini

Il dramma si è consumato in pochi minuti, in un condominio a ridosso del cavalcavia di Corso Cavour, nella fredda notte di una Bari ancora illuminata dalle luci natalizie intermittenti, ai primi risvegli, nel chiarore mattutino del 13 dicembre: S. Lucia.

L'incendio è divampato improvviso, per cui sono subito cadute le ipotesi di fornelli dimenticati accesi o fughe di gas (ci sarebbe stato lo scoppio), e ha gettato nel panico la famiglia Corvaglia circodandata dalle fiamme.

Incendio Bari
 

Prima fra tutti la vittima, Michela Corvaglia - 53 anni - di Potenza, morta lanciandosi o cadendo nel vuoto per sfuggire alle fiamme. Le altre persone, Maria Santoro di 82 anni, Giovanni Corvaglia di 54 anni e Valentina Russo di 26 anni - tutti feriti (Giovanni in modo molto grave), hanno cercato scampo o rifugiandosi nel bagno (sperando nella tenuta stagna, che non c'è stata) o accingendosi a calarsi dal balcone nel cortile del palazzo.

Forse è stato un corto circuito - peraltro causato da un allaccio abusivo alla centarlina elettrica dell'Enel - a innescare e provocare l'incendio drammatico in una storia di disperazione, di stenti e di affetti familiari che fatalmente vengono travolti dall'inclemenza della tragedia.

Vigili del fuoco, Polizia municipale e 118 sono accorsi immediatamente sul posto. I feriti sono stati trasportati al Pronto soccorso del Policlinico. Restano particolarmente gravi le condiszioni di Giovanni Corvaglia.

(gelormini@affaritaliani.it)

 

 

Tags:
bari incendiocavourcorvagliascalenotte
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.