A- A+
PugliaItalia
Bari, riapre al pubblico la Biblioteca del Redentore

Bari - Riaprirà al pubblico, sabato 30 gennaio, la biblioteca “Don Bosco”, storica biblioteca del Redentore, che custodisce un grande patrimonio di volumi e di testi che saranno così finalmente restituiti alla fruizione dei cittadini.

Decaro braccialetto
 

 

All’inaugurazione, fissata alle ore 18.00, interverranno il sindaco Antonio Decaro e l’assessora alle Politiche educative e giovanili e Politiche attive del lavoro Paola Romano. A fare gli onori di casa don Francesco Preite, direttore Redentore Salesiani Bari e don Giuseppe Ruppi, responsabile Laboratorio Don Bosco oggi.

 

La riapertura, che avviene nell’ambito del progetto Bari per Bene, è stata resa possibile dalla collaborazione tra la Chiesa del Redentore e il Comune di Bari che, attraverso il progetto Cantieri di Cittadinanza, ha creato le condizioni per poter riaprire uno spazio di socialità e di cultura importante in un quartiere che ne è storicamente privo. Saranno quattro i cittadini selezionati attraverso i Cantieri di Cittadinanza che d’ora in poi si prenderanno cura di questo luogo e lo terranno aperto al quartiere e alla città.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
baribibliotecaredentore"don bosco"decaroromano
i blog di affari
Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.