A- A+
PugliaItalia
Bari, saluto cordiale e canto orientale

Di questa mia città - 3

Amo passeggiare la notte nel silenzio delle antiche stradine

Compagno il poeta con vecchi ricordi,
un’eco lontana e un bicchiere di vino

Il saluto è cordiale, il canto orientale
sia esso del Santo che del vecchio ambulante
“uè carvuuuunè” “uè mulafuuuuurbecè”

“Uè ca iè bèlle la scòpe cu pìle sott’e-sòpe”
amo l’essenza dei tanti popoli
che si è mischiata a forgiare il barese
gentile, tollerante, accogliente e cortese

Signorile QuestaMiaCitta
 

tranne quella dell’ultimo invasore,
sedicente fratello, la piemontese
ecco dove ha tratto ispirazione
il barese mariuolo, il cialtrone e lo sporcaccione

… poi c’è chi ingoia veleno nel cesso
ogniqualvolta qualcun altro ha successo!

Vito Signorile

Tags:
barisignorilecantosaluto
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.