A- A+
PugliaItalia
Bif&st 2016 si apre con Scola per arrivare a Mastroianni

Il Bif&st riparte, dopo il giro di boa dell'era Vendola, imboccando la rotta a guida Emiliano e testimoniando il cambiamento con un rinnovo delle insegne, che da rosso animato diventano azzurro sereno. Fatta eccezione per quel simbolo senza tempo che resta la sciarpa di Fellini, il cui cammeo - incastonato nel logo del Bif&st - fu disegnato proprio da Ettore Scola. Ben saldo sulla plancia di comando Felice Laudadio, che quest'anno non potrà contare sulla rassicurante e onnipotente presenza del regista più amato - al quale il festival dedicarà un tributo lungo l'intera manifestazione 2016 - celebrandolo attraverso il ricordo dell'attore che più di tutti è sintesi e collante di un gruppo artistico a dir poco "irripitebile": Marcello Mastroianni.

Bifest2016 2
 

 

Il maestro Ettore Scola sarà il protagonista della giornata di inaugurazione del Bif&st 2016. Alle 11.00 al teatro Petruzzelli, dopo la proiezione (ore 9.00) del suo film dedicato a Fellini, Che strano chiamarsi Federico, ci sarà un incontro a ingresso libero, condotto da Jean Gili, al quale parteciperanno Antonella Attili, Antonio Catania, Valeria Cavalli, Francesca D’Aloja, Andrea Occhipinti, Daniela Poggi, Rolando Ravello, Massimo Wertmüller e Anita Zagaria.

 

Alle 21.00, sempre al Petruzzelli, per la serata inaugurale- che vedrà la partecipazione del sindaco di Bari Antonio Decaro e del Presidente della Regione Michele Emilianoci sarà la prima premiazione dell’ItaliaFilmFest: per Il racconto dei racconti Matteo Garrone riceverà il Premio Mario Monicelli per il miglior regista e Massimo Cantini Parrini il Premio Piero Tosi per i migliori costumi.

 

Per le Anteprime internazionali, sarà proiettato il film Concussion (Zona d’ombra) di Peter Landesman (con Will Smith e Alec Baldwin e prodotto tra gli altri da Ridley Scott): un thriller drammatico basato sull’incredibile storia vera del dottor Bennet Omalu, immigrato negli Stati Uniti e diventato un brillante neuropatologo forense, che compie un’importante scoperta medica entrando in conflitto con una delle più potenti istituzioni del mondo e pagando un prezzo molto alto.

La proiezione sarà preceduta dalla pillola Luce “Si gira Dramma della gelosia”. 

 

Alla conferenza stampa di domani- alle 13:30 al Margherita- parteciperanno il direttore Felice Laudadio e il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

 

 

Per la nuova sezione di Conversazioni con- al Petruzzelli alle 18:00 a ingresso libero- ci sarà Anna Maria Tatò dopo la proiezione del suo film Marcello Mastroianni. Mi ricordo, sì io mi ricordo. Coordina Maria Pia Fusco.

 

Per l’ItaliaFilmFest verrà proiettato alle 18:00 al Galleria 1 Il racconto dei racconti di Matteo Garrone. Presenti in sala il regista e il vincitore del premio Piero Tosi Massimo Cantini Parrini. 

I due premiati saranno i protagonisti anche del Focus che si terrà alle 19:30 al Teatro Margherita.

 

Per le Opere prime e seconde in concorso appuntamento al Galleria 1 alle 20.45 con Arianna di Carlo Lavagna (presenti in sala il regista l’attrice Valentina Carnelutti) alle 22.30 con Un posto sicuro di Francesco Ghiaccio(presenti in sala il regista e gli attori Giorgio Colangeli e Marco D’Amore). 

 

Concussion
 

Inizia anche la sezione Nuove proposte Cinema italiano: in Galleria 6 alle 20.15 proiezione di The Plastic Cardboard Sonata di Enrico Falcone e Piero Persello (presenti in sala i registi e l’attore Andrea Vasone).

 

Per il tributo a Ettore Scola, appuntamento alle 17.00 in Galleria 4 con Un ritratto di Ettore Scola di Davide Barletti e Lorenzo Conte, e in Feltrinelli, alle 16:30 con un incontro con Gigliola, Silvia, Paola Scola e Walter VeltroniConduce Jean Gili.

 

Per il Festival Marcello Mastroianni- Galleria 2- proiezione di Peccato che sia una canaglia di Alessandro Blasetti (ore 10:00), Giorni d’amore di Giuseppe De Santis (ore 15:00), Le notti bianche di Luchino Visconti (ore 18:15), Il bell’Antonio di Mauro Bolognini (ore 22:15).

 

Primo appuntamento anche con Cinema per le scuole, a cura della cooperativa sociale I bambini di Truffaut, dedicato quest’anno al tributo Scola-Mastroianni 9 ½, con la proiezione- a ingresso riservato per le scuole prenotate- di Dramma della gelosia. Tutti i particolari in cronaca.

 

Al via anche la sezione “Red Scare Black List” con la proiezione- alle 16:15 al Galleria 6- di The Hollywood Ten di John Berry e di Red Hollywood di Thom Andersen e Noel Burch.

 

La giornata di domani sarà dedicata anche a Pier Paolo Pasolini- con la proiezione di Teorema e di La ricotta e con l’incontro su Pasolini a Venezia ’68 (Galleria 5 ore 17:00) con la partecipazione di Roberto Chiesi, David Grieco, Italo Moscati, Enrico Magrelli- e a Cecilia Mangini con Visioni e passioni, rassegna di documentari ideata e promossa da Archivio di Cinema del reale, Officine Visioni, BigSur con il sostegno di Apulia Film Commission in collaborazione con Errata Corrige (Galleria 2 ore 16:30). Alle 19:00, all’ex palazzo delle Poste, si inaugura anche la mostra fotografica “Dietro La Legge- fotografie inedite di Cecilia Mangini” a cura di Paolo Pisanelli. 

bifest2016 dx1
 

 

Iniziano anche laboratori di recitazione a cura della Scuola di cinema Gian Maria Volonté. Ingresso riservato solo ai partecipanti selezionati.

 

Per tutta la durata del Bif&st sarà possibile visitare 3 mostre: 

1. Mostra dedicata a a cura della Fondazione CSC-Cineteca Nazionale (Piazza del Ferrarese, 2-9 aprile ingresso libero);

2. Mostra di manifesti dei film di Ettore Scola con Marcello Mastroianni offerti dalla Mediateca Regionale Pugliese. (Teatro Margherita 2-9 aprile ore 10.00-20.30 ingresso libero) 

3. Dietro La legge- Backstage del film di Jules Dassin. Fotografie inedite di Cecilia Mangini a cura di Paolo Pisanelli  (ex Palazzo delle Poste 2-16 aprile ore 10.00-20.00 ingresso libero)

 

L’ingresso al Galleria per ItaliaFilmFestOpere prime e seconde e Nuove proposte Cinema italiano è 3 €.

L’ingresso al Petruzzelli per le Anteprime Internazionali è di 13 €. Il Festival Marcello Mastroianni, il Tributo a Ettore ScolaRed Scare Black List, gli incontri al Margherita e in Feltrinelli sono a ingresso libero.

 

Il Bif&st è un’iniziativa della Regione Puglia- Assessorato Industria Turistica e Culturale, prodotta dall’Apulia Film Commission e finanziata dal P.O.R. Puglia 2014-2020, Asse Vi, Obiettivo tematico 6.7.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bif&stlaudadioscolamastroiannibariaperturagarrone
i blog di affari
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
DONAZIONI DI SANGUE, AIUTI E PROGETTI PER AGRICOLTURA E BIOGAS
Boschiero Cinzia
Atti fiscali illegittimi: Convegno a Milano il 20 maggio
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.