A- A+
PugliaItalia
Bif&st, apre 'Zona d'ombra' con Will Smith 8 i vincitori in gara anche per i David

"Zona d'ombra" (Concussion) di Peter Landesman, con protagonista Will Smith, apre il 2 aprile il BIF&ST, il Bari International Film Festival, 2016.

Il film - interpretato anche da Alec Baldwin e prodotto tra gli altri da Ridley Scott - è un thriller drammatico basato su una incredibile storia vera: il dottor Bennet Omalu, immigrato negli Stati Uniti e diventato un brillante neuropatologo forense, compie un’importante scoperta medica. Nella sua ricerca della verità, il dottor Omalu entrerà in conflitto con una delle più potenti istituzioni del mondo, pagando un prezzo molto alto.

bifest2016 dx1
 

Dopo la sua presentazione al Petruzzelli di Bari, il film, distribuito nel mondo da Sony Pictures Entertainment e in Italia da Warner Bros. Pictures, uscirà nelle sale italiane il 21 aprile.

Il programma del Bif&st 2016 è stato seguito e dettagliatamente curato da Ettore Scola fino a pochi giorni prima della sua scomparsa; il grande regista sarà, anche per questa edizione (dal 2-9 aprile), il Presidente del Bari International Film Festival che lo ha visto per sei anni attivissimo animatore e protagonista della manifestazione ideata e diretta da Felice Laudadio, promossa da Regione Puglia presieduta da Michele Emiliano e prodotta da Apulia Film Commission presieduta da Maurizio Sciarra: il programma verrà annunciato a Roma venerdì 18 marzo 2016 ore 11.00 alla Casa del Cinema.

Bifest 161
 

E si rinnova anche l'incetta di nominations per i David di Donatello, tra i vincitori del Bif&st. Quest'anno sono otto i vincitori dei premi assegnati dalla giuria del Bif&st-Bari International Film Festival, diretto da Felice Laudadio, che concorrono per i David di Donatello nelle cinquine annunciate.

Si va da Matteo Garrone (a Bari per il Premio Mario Monicelli per il miglior regista) a Massimo Cantini Parrini  (Premio Piero Tosi per il miglior costumista) per Il racconto dei racconti; da Valeria Golino (Premio Anna Magnani per la migliore attrice protagonista) per il film 'Per amor vostro', a Luca Marinelli (Premio Vittorio Gassman per il miglior attore protagonista) e a Kimera Film  (Premio Franco Cristaldi per il miglior produttore) per Non essere cattivo; da Sonia Bergamasco (Premio Alida Valli per la miglior attrice non protagonista) in Quo vado?, a Luca Bigazzi (Premio Giuseppe Rotunno per il miglior direttore della fotografia) per 'Youth-La giovinezza', e a Jacopo Quadri, Premio Dante Ferretti per il miglior montaggio per il film 'Fuocoammare'.

Bifest16 3
 

“Sono particolarmente soddisfatto di queste candidature ai David per i vincitori del Bif&st che verranno a Bari a ritirare i loro premi al Teatro Petruzzelli - ha dichiarato Laudadio -. Ancora una volta i riconoscimenti assegnati dai nostri nove critici trovano conferma piena nelle cinquine emerse dal voto dei 1345 componenti la giuria dell’Accademia del cinema italiano”.

Sarà lo stesso presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ad aprire la campagna abbonamenti del Bif&st. Appuntamento davanti al botteghino del Teatro Petruzzelli. Con il Presidente Emiliano, anche l’assessore allo Sviluppo economico, alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia, Loredana Capone e il presidente dell’Apulia Film Commission, Maurizio Sciarra.

I primi in coda, per l’acquisto degli abbonamenti, sono arrivati sul marciapiede del Petruzzelli alle 6,45, ed hanno aspettato fino alle 11,00 l’apertura del botteghino.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bif&stdaviddonatellosmithzonaombralaudadioabbonamenti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.