A- A+
PugliaItalia
Borraccino (SpP) sostiene la salvaguardia Presidio ospedaliero di Ceglie M.

Con una nota diffusa, il consigliere regionale, Cosimo Borraccino - Presidente della II Commissione consiliare (Affari Generali e Personale) - sostiene la salvaguardia del presidio ospedaliero di Ceglie Messapica: “L’impegno dei comitati cittadini merita più considerazione, dietro questi volti ci sono centinaia di persone che aspettano risposte".

borraccino cosimo
 

"Ho sollecitato con una PEC indirizzata al presidente Michele Emiliano, al Presidente della III Commissione Giuseppe Romano e al Capo dipartimento della Sanità, Giancarlo Ruscitti, la mancata risposta ad una missiva che il Comitato per la salvaguardia del presidio ospedaliero di Ceglie Messapica aveva indirizzato alla Regione Puglia qualche settimana fa".

"Si sottopongono a quesito chiarimenti su alcune delibere della ASL di Brindisi. Personalmente, come Sinistra Italiana, a riguardo ho presentato anche un emendamento al Piano di riordino ospedaliero su una delle problematiche sollevate dal comitato pro ospedale di Ceglie Messapica, in cui chiediamo che il Centro Risvegli previsto a Ceglie Messapica, con l’attivazione di 60 posti letto di neuroriabilitazione e 45 di recupero e riabilitazione, venga realizzato presso il Presidio Ospedaliero pubblico, piuttosto che presso il plesso privato ‘S. Raffaele’, come previsto nel 2010 dopo la chiusura di alcuni reparti".

"Mi auguro che il Presidente Emiliano prenda a cuore questa situazione anomala, che si sta verificando nella comunità brindisina che attende impaziente di conoscere il destino di questi utili servizi”.

Tags:
cosimo borraccinosinistra puglia salvaguardia ospedale ceglie messapica
i blog di affari
Assegno di mantenimento figli pagato in ritardo: è reato? Che cosa rischio?
di avvocato Rebecca Sinatra*
Covid, la scienza ideologica al soldo del potere dei gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, così otteniamo diritti e libertà già garantiti dalla Costituzione
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.