A- A+
PugliaItalia
Brindisi, Taurino (Lega) scrive a Luigi Vitali (FI)
La lettera aperta di Paolo Taurino (Lega) a Luigi Vitali Coordinatore Regionale di Forza Italia.
Gino vitali ape
 
 
Caro Gino, 
 
Sicuramente i nostri rapporti personali non sono stati dei migliori in passato ma adesso è in gioco il destino della città di Brindisi e noi abbiamo il dovere di gettarci tutto alle spalle e pensare solo al bene dei brindisini.
 
Ti prego di riprendere in mano la situazione nel capoluogo. È oramai evidente che qualcuno, per risentimenti personali o per la ricerca di equilibrismi politici tendenti a mettere insieme il diavolo e l'acqua santa - cioè proprio quello che tu hai detto di evitare - stia operando in direzione contraria al bene della città. Avrei compreso anche un dibattito acceso se queste persone alle quali tu hai dato carta bianca avessero già da tempo un progetto politico-amministrativo e una proposta di candidato sindaco alternativi all'avv. Massimo Ciullo. Ma così non è. I tuoi delegati stanno riducendo il loro compito a passare al setaccio la città per reperire un candidato sindaco semplicemente alternativo a quello proposto dalla Lega, e stanno collezionando molteplici “No” .
 
Taurino e Salvini
 
Praticamente i tuoi delegati stanno operando come se un candidato sindaco fosse uno da strappare alla sua vita privata e professionale e catapultarlo nell'agone politico come se l'amministrazione comunale fosse un gioco. 
 
Caro Gino forse non lo sai ma ormai in città la gente dice che in Forza Italia c'è qualche notabile che non vuole l'avv. Ciullo perché persona rigorosa e quindi poco incline ai compromessi, a quei compromessi che in questi anni hanno distrutto Brindisi e l'hanno consegnata a chi non ha coltivato i legittimi interessi dei brindisini. La Lega a questi giochi non ci sta.
 
Un candidato sindaco che sia ostaggio di alcuni personaggi che fino ad oggi hanno malgovernato Brindisi noi non lo vogliamo. Noi vogliamo un sindaco libero e che abbia a cuore solamente il bene della città, che governi la città per 5 anni e nient’altro.
 
Gino Pensaci tu!!!
Iscriviti alla newsletter
Tags:
brindisi letterapaolo taurinoluigi vitalilega forza italia crisi aperta
i blog di affari
Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
di Maurizio De Caro
Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
CasaebottegaJalisse
Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.