A- A+
PugliaItalia
Camerata Musicale Barese, Maurizio Cocciolito sarà il nuovo Presidente
Cocciolito Maurizio

Cambio della guardia alla Presidenza e alla Direzione  Artistica della Camerata Musicale Barese: il M° Giovanni Antonioni  ha lasciato,  dopo quasi 40 anni, i suoi incarichi e al suo il posto il Consiglio di Amministrazione della Camerata ha designato il M° Maurizio Cocciolito. La scelta del M° Cocciolito e' giunta dopo una lunga e laboriosa selezione da parte dei Dirigenti della “Camerata”, che lo hanno presentato - insieme all'Assessore alla Cultura del Comune di Bari, Ines Pierucci, a Palazzo di Città.

Camera saluto AntonioniCamera saluto AntonioniGuarda la gallery

Maurizio Cocciolito è Pianista, Compositore e Direttore d’orchestra e si è formato nelle scuole di Vincenzo di Sabatino, Paolo Renosto, Mario Gusella, Carlo Zecchi, diplomandosi in Pianoforte, Composizione, Direzione d’orchestra, Strumentazione per banda e Musica Corale e Direzione di Coro. Si è dedicato sin da giovanissimo alla direzione d’orchestra che lo ha visto, a soli 21 anni, Maestro Collaboratore e Sostituto in importanti teatri italiani, collaborando con musicisti quali Piero Bellugi, Gianluigi Gelmetti, Renato Bruson, Mariella Devia, Mirella Freni, e a 22 anni Direttore Stabile dell’ Orchestra da Camera “Benedetto Marcello” di cui è stato anche tra i fondatori.

M..CocciolitoM..CocciolitoGuarda la gallery

E’ stato alla guida di numerose orchestre sinfoniche e da camera italiane e straniere, effettuando tournées in Austria, Francia, Inghilterra e naturalmente in Italia dove ha diretto prime esecuzioni assolute di importanti autori contemporanei quali Renosto, Prodigo, Alandia. Fondatore e direttore dell’”Ensemble Strumentale Italiano” con il quale ha effettuato numerosi concerti in Italia e all’estero per importanti Enti ed associazioni. Contemporaneamente svolge attività di compositore quale autore di musica sinfonica e da camera e di musica di scena per teatro.

E’ titolare della Cattedra di Lettura della Partitura al Conservatorio Statale di Musica “A. Casella” dell’Aquila. Nominato, a soli 24 anni, dal Ministero della Pubblica Istruzione Commissario Governativo presso l’ Istituto Musicale Pareggiato di Ravenna, ha ricoperto negli anni successivi lo stesso ruolo negli Istituti musicali di Bergamo, Taranto e Ancona.

Componente del Consiglio Direttivo del CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica), dell’AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali), dell’Ente teatrale “Voglia di Teatro” presieduto da Maurizio Costanzo, è Vice Presidente della Sezione Italiana dell’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo.

Camerata logoCamerata logoGuarda la gallery

Ha fatto parte di giurie di concorsi nazionali e internazionali. Dal 1998 al 2019 è stato Presidente della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” di Teramo con delega di Direzione Artistica. Nel novembre del 2012 ha ricevuto il Premio “Nino Carloni”. Dal 2013 è Direttore Artistico de “I Solisti Aquilani”.     

“La nomina a Presidente e Direttore Artistico della Camerata Musicale Barese - ha dichiarato Cocciolito - è un privilegio che mi riempie di orgoglio. La guida di una istituzione storica così prestigiosa e professionalizzata richiede un altissimo senso di responsabilità e competenze di alto profilo. Mi auguro di saper realizzare con valenza e originalità il ruolo che da oggi sono chiamato a svolgere, mantenendo alta la tradizione pluridecennale portata avanti dal Maestro Antonioni, che ringrazio, nel senso, sempre, della qualità e della originalità delle proposte”. 

(gelormini@gmail.com)

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    camerata musicale baresemaestro nuovo direttore artisticomaurizio cocciolito
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.