A- A+
PugliaItalia
CEI, Mons. Nunzio Galantino a Bari Conclusi "Gli incontri sulla soglia"

Conclusi con l'intervento di un ospite di primissimo piano, Mons. Nunzio Galantino - Segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana (CEI), "Gli incontri sulla Soglia": il ciclo di conferenze organizzato dalla parrocchia del SS. Cuore a Bari, guidata da don Mimmo Falco già Direttore dell'Ufficio Liturgico Nazionale presso la stessa CEI.

La "soglia" come metafora e frontiera individuale di cambiamento, quale innesco d un processo comunitario teso a coinvolgere e stimolare dialogo, confronto e accoglienza, nella loro forza incisiva di pratiche quotidiane del "buon vivere".

Galantino Segr Cei
 

Coltivare una sorta di "decrescita" dello spreco, per provare a raggiungere l'obiettivo ambizioso del "mltiplicare dividendo": questo il tema trattato da Mons. Galantino nel partecipato incontro barese, alla presenza di S. E. Mons. Francesco Cacucci - Arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto.

Pugliese verace, che affonda radici popolari in quel di Cerignola (Fg), Mons. Nunzio Galantino - già vescovo di Cassano allo Ionio e poi Arcivescovo di Catanzaro-Squillace - ha sviluppato le sue riflessioni attraverso l'analisi critica ed esortativa di uno dei più celebri passi evangelici: "la moltiplicazione dei pani e dei pesci", uno dei pochi fatti ad essere riportato in tutti e quattro i Vangeli.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
ceigalantinofalcobarisogliaincontri
Loading...
i blog di affari
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.