A- A+
PugliaItalia
Claudio Baglioni e Co. nelle Grotte di Castellana

I biglietti non son ancora in vendita ma è già “Baglionimania a Castellana Grotte e in tutta la provincia di Bari per il concerto esclusivo che il popolare cantautore romano terrà nelle Grotte di Castellana il 18 dicembre prossimo. Solo 215 i fortunati che potranno acquistare uno dei biglietti per assistere al performance di Claudio Baglioni che si esibirà eccezionalmente nel suggestivo scenario della Grave per una notte di note speciale e unica. 

"Per incanto e per amore" il titolo dello spettacoloche lo vedrà impegnato al pianoforte e voce con un repertorio strutturato appositamente per la particolarità della location e della data natalizia. Il costo del biglietto è di 110 euroacquistabile esclusivamente sul circuito Ticket One (massimo 2 bigliettiacquistabili), ma sembra non spaventare i numerosi fan. Il prezzo è un po’ più alto del solito solo perché il 30% del valore biglietto verrà destinato interamente alla tutela e alla conservazione del patrimonio carsico. Chi non dovesse riuscire ad acquistare il biglietto, per il numero esiguo degli stessi, non deve disperare perché la società che gestisce il complesso carsico, d’accordo con lo staff di Baglioni, sul piazzale delle Grotte allestirà un schermo gigante sul quale verrà trasmesso il concerto. 

Finardi presentazione rassegna
 

 

Un cartello di eventi molto articolato e variegato quello organizzato per la terza edizione di "Natale nelle grotte" che andrà in scena nelle Grotte di Castellana, dal 1° dicembre 2015 al 12 gennaio 2016, che avrà tra gli altri come ospiti, oltre a Baglioni,anche altri tre big di primo piano della musica italiana come Eugenio Finardi, Simone Cristicchi Stefano Bollani

 

Eugenio Finardiche è anche il direttore artistico di tutta la rassegnasi esibirà il 12 dicembre con lo spettacolo Dal profondo”. Uno spettacolo concepito in esclusiva per le Grotte di Castellana dal guru del rock d’autore che, per l’occasione, si esibirà insieme al polistrumentista Giancarlo Parisi in un concerto unico e irripetibile con l’intento di riempire la Grave con echi ancestrali del sacro e dell’inconscio. 

 

baglioni
 

Il 3 gennaio sarà la volta di Simone Cristicchi con Viaggi e storie di un fabbricante di canzoniUn vero e proprio “concerto all’incontrario”, anche questo concepito in esclusiva per le Grotte, attraverso il quale l'artista accompagnerà lo spettatore alla scoperta del repertorio pressoché sconfinato di un inimitabile “Fabbricante di Canzoni”. Il live sarà accompagnato dal M° Riccardo Ciaramellari (pianoforte, tastiere) e dal M° Giuseppe Tortora (pianoforte e fisarmonica). 

 

L’ultimo big ad esibirsi sarà Stefano Bollani l’8 gennaio con lo spettacolo Arrivano gli alieni”. Un concerto unico eimprevedibile, generato dall’eclettico talento dell’artista che si mescolerà in un turbinio di suoni, luci, suggestioni mescolati alla magica atmosfera della Caverna della Grave che regaleranno sublimi emozioni davvero indimenticabili. Anche i biglietti di questi concerti saranno acquistabili esclusivamente sul circuito Ticket One.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
castellanagrottepugliabaglionifinardicristicchi
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.