A- A+
PugliaItalia
Conversano punta sulla virtù Meno tasse ai negozi No Slot

Giù le tasse comunali per i negozi NO Slot. “Ottima idea” quella dell’Amministrazione di Conversano, per il presidente dell’Associazione Socialistideuropa, Onofrio Introna. Ridurre le imposte agli esercizi virtuosi che rinunciano ad installare macchinette mangiasoldi è un esempio che tutti i Comuni dovrebbero seguire, per fronteggiare il fenomeno del gioco d’azzardo che impoverisce tante famiglie.

Introna Emil
 

 

Da qui l’appello ad adottare misure analoghe, rivolto ai sindaci, “che certamente conoscono le difficoltà di intere famiglie, costretti anche a vendere i beni di generazioni per la patologia del gioco compulsivo che affligge qualche loro congiunto, schiavo dell’azzardo".

 

Per questo, rileva Introna, quella che riconosce consistenti  vantaggi fiscali agli esercenti virtuosi è “Una buona iniziativa di ordine sociale. Via le slot dai negozi significa allontanare le tentazioni e ridurre le occasioni per chi abusa del gioco di buttare soldi al videopoker o nelle slot machine. Ben vengano perciò queste iniziative intelligenti tra le politiche di contrasto delle ludopatie, un problema sociale di vera emergenza".

 

"Oltre alle iniziative di contrasto delle Forze dell’Ordine al gioco illecito, vanno bene le premialità per i negozi che allontanano anche gli apparecchi consentiti. Ed occorre la massima attenzione nel tenere lontani i minori: per loro avvicinarsi alle macchinette è vietato comunque e dovunque”.

Tags:
conversanono slotnegozitassevirtù
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.