A- A+
PugliaItalia
Covid-19, Piemontese annuncia misure a sostegno delle Associazioni sportive

Le misure a sostegno delle associazioni e società sportive dilettantistiche sono state oggetto delle audizioni della II Commissione consiliare regonale presieduta da Filippo Caracciolo. Su richiesta dei consiglieri di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola e Renato Perrini sono intervenuti alla seduta l’Assessore allo sport Raffaele Piemontese e il Presidente del Comitato regionale del Coni, Angelo Giliberto

Consiglio Regionale Pugliajpg

A sollecitare l'audizione sono state le istanze del settore sportivo, messo in crisi sia dalle stringenti norme sanitarie che dalla mancanza di risorse economiche derivanti dal lungo stop delle attività, stimolando il Governo regionale a mettere in campo interventi di sostegno. Ventola ha suggerito di rimodulare le risorse del Programma regionale triennale per le attività motorie e sportive, destinandone parte all’emergenza, attraverso l’erogazione di contributi all’affitto e alle spese per la sanificazione degli impianti o per le misure sanitarie, a cui devono sottoporsi gli sportivi. "Si potrebbero prevedere - ha suggerito Ventola - bonus per giovani e anziani da utilizzare nelle strutture, recuperando risorse anche dai fondi FSE dei Piani sociali di zona".

piemontese giovani

"Investire sullo sport - ha dichiarato l'assessore Piemontese aprendo il suo intervento - significa nel medio e lungo termine risparmiare sulla sanità, dal momento che l'attività sportiva produce effetti positivi sul benessere psicofisico dei cittadini. Nel corso degli ultimi 5 anni la Regione ha decuplicato gli investimenti per lo sport con una serie di misure rivolte alla promozione del turismo sportivo, al sostegno delle associazioni per l'acquisto di attrezzature, alla riqualificazione dell'impiantistica e all'avvio di numerosi progetti. Anche nei riguardi di questa emergenza ci siamo adoperati per recuperare risorse e l'assessorato sta ultimando la predisposizione di un avviso pubblico attraverso cui si provvede a distribuire un contributo a fondo perduto alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche".

Previsto anche l'inserimento, tra i beneficiari delle misure sul microprestito, delle associazioni sportive con partite Iva (finanziamenti agevolati con quote a fondo perduto) e la possibilità per le stesse di accedere al Titolo II di tipo circolante, per il quale non c’è obbligo di investimenti.

BU8I7517

“Di recente - ha aggiunto Piemontese - la Regione ha emanato un’ordinanza regionale per consentire gli sport individuali all’aperto, mentre per quanto riguarda gli sport di gruppo aspettiamo indicazioni del legislatore nazionale”.

Su sollecitazione dei consiglieri Enzo Colonna e Domenico Damascelli, relativamente ai bandi per la riqualificazione degli impianti sportivi pubblici, Piemontese ha dichiarato che "Si sta provvedendo al recupero di ulteriori risorse per consentire lo scorrimento della graduatoria dei progetti presentati dai Comuni”.

Giliberto Sanicandro

Alla seduta è intervenuto anche il presidente del Comitato regionale del Coni, Angelo Giliberto, che ha manifestato l’impossibilità per la maggior parte delle associazioni di riavviare le attività, sia per gli stringenti protocolli di sicurezza che per la mancanza di risorse. “Se si considera - ha spiegato Giliberto - che il 78% degli impianti è di proprietà dei Comuni, servirebbero circa 500/600 mila per area metropolitana per la sanificazione, dal momento che una  palestra multidisciplinare è obbligata dai protocolli ad effettuare tre interventi al giorno. Inoltre, serve chiarezza anche sulle esenzioni fiscali annunciate, mentre non si sa nulla per quanto riguarda gli sport di gruppo come pallavolo, pallamano, e pallacanestro”.

"Pertanto - ha ribadito Piemontese - le politiche pubbliche pugliesi per lo sport restano forti. Tra il 2019 e questa prima, difficile parte del 2020, la Regione Puglia ha indirizzato al mondo sportivo pugliese e per favorire l’accesso alla pratica sportiva circa 34 milioni di euro complessivi, che hanno innescato una dinamica positiva pressoché unica tra le Regioni italiane, anzitutto riqualificando e rendendo accessibili a tutti la rete degli impianti sportivi pubblici e privati. 

raffaele piemontese 13

“Stiamo completando il lavoro sui meccanismi di accesso a specifiche misure di sostegno dedicate alle associazioni e società sportive dilettantistiche, nella convinzione che sono una rete che dobbiamo mantenere forte e attiva, in questo momento in cui la salute è la priorità delle priorità”, ha detto  ancora Piemontese, anticipando ai consiglieri regionali le attività che la Sezione Amministrazione Finanza e Controllo per la Sanità e lo Sport sta definendo.

"Saranno misure che si integrano in un volume complessivo di risorse impressionante: a partire dai 15 milioni di euro stanziati per gli impianti sportivi dei Comuni e di altri enti pubblici, che si sommano agli 8 milioni di euro stanziati nel 2017, e ai 10 milioni di euro per la prima volta dedicati agli impianti privati, in modo – ha spiegato Piemontese – da offrire ai cittadini pugliesi di ogni età e livello sociale una rete integrata e capillare, a cui poter accedere per praticare sport, dal campetto dell'oratorio al grande impianto comunale, in particolare favorendo la moltiplicazione delle opportunità di fare sport per le persone con disabilità”.

Piemontese6

"I 3 milioni e 200 mila euro, previsti nel programma operativo 2019, sono in questi giorni in liquidazione per ciascuno dei 327 beneficiari dei 6 avvisi, che hanno riguardato iniziative progettuali strategiche, manifestazioni ed eventi sportivi legati alla promozione del turismo sportivo, sostegno alle eccellenze sportive over e under 18, il sostegno alle associazioni sportive, l'acquisto di attrezzature tecnico-sportive, contributi agli atleti paralimpici e per i grandi eventi sportivi".

"È imminente - ha infine concluso Piemontese - il completamento del lavoro che gli uffici dell’Assessorato allo Sport per Tutti hanno svolto per definire la dotazione finanziaria e i meccanismi di funzionamento delle misure di aiuto per il movimento sportivo pugliese, colpito dall'emergenza COVID-19. 

(gelormini@gmail.com)

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    covid-19raffaele piemontesemisure sostegno associazioni sportive regione puglia sport
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Quale Italia avremo tra 2 anni? Nasce Bussola Italia, a sostegno dell’economia
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Isagro: positivi i risultati nel 2020. La nuova strategia dà già i suoi frutti
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Giustizia penale, dalla Lega una proposta utile, ma la sinistra non la leggerà
    di Annamaria Bernardini De Pace
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.