A- A+
PugliaItalia
D'Attis (FI): 'Zaia trova 27 milioni di vaccini e Emiliano che fa?'
(fonte Lapresse)

Il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, punzecchia il presidente della Regione Puglia sulla fornitura dei vaccini, con una nota diffusa.

D'Attis mascherina

“Mentre Zaia trova 27 milioni di dosi di vaccino anti-Covid (e per immunizzare il Veneto ne basterebbero meno  della metà) - ha dichiarato D'Attis - Emiliano non ha ancora provveduto nemmeno a vaccinare tutti i medici pugliesi!"

"Medici, persone fragili, disabili, operatori sanitari... in Puglia si registrano solo inefficienze e ritardi. Tradotto - ha aggiunto D'Attis - mentre gli altri governatori danno prova di capacità e operosità, il presidente pugliese si dedica a fare i pomodori sott’olio (come pubblicato sul suo profilo Facebook). Non è da meno il suo sodale Lopalco, che invece si diletta a salterellare tra un’intervista e un programma in tv. La domanda sorge spontanea: ma che peccato hanno fatto i pugliesi (a parte votarli)?”.

Commenti
    Tags:
    mauro d'attisforza italia vacciniluca zaiaveneto puglia pomodori olio antidoto
    Loading...
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Una giornata di lavoro adrenalinico al ristorante
    di Riccardo Succi
    “Se lo cantasse Bocelli sarebbe un miracolo”, Malgy difende la Berti
    Francesco Fredella
    Ascolti tv, “onda d’Urso”: picchi di share altissimi in prima serata
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.