A- A+
PugliaItalia
D'Onghia: 'Valori Europa e valorizzazione della terra'

“L’attenzione per il cibo e la salute deve partire dall’educazione scolastica sin dalle scuole dell’infanzia”. Lo afferma la sottosegretaria al MIUR, senatrice Angela D’Onghia, che interverrà al convegno “Cibus et Salus - L’Europa inForma”, presso la scuola secondaria di I° grado ‘G. Pavoncelli’ di Cerignola (Fg), nell’ambito del programma Erasmus ­+.

d'Onghia1
 

“Cibo e salute sono strettamente collegati tra loro”, prosegue la senatrice. Educare ad uno stile di vita corretto ed equilibrato significa acquisire conoscenze e sensibilità importanti dal punto di vista sociale ed ecologico. I valori dell’Europa passano anche attraverso la valorizzazione della terra comprese la sicurezza dei prodotti alimentari e la protezione delle risorse naturali. Per questo uno dei compiti della scuola è proprio quello dell’educazione alimentare quale materia interdisciplinare permettendo così ai giovani di acquisire conoscenze per uno stile di vita sano e responsabile".

food sud
 

"Non solo. Anche l’emergenza alimentare è un aspetto importante che riguarda l’utilizzo delle risorse del Pianeta secondo criteri di sostenibilità ecologica ed economica", aggiunge la senatrice pugliese, "E’ questa una delle sfide a cui siamo chiamati a rispondere e certamente solo la conoscenza e l’informazione possono contribuire alla prevenzione dei problemi di salute, spesso derivanti da una cattiva alimentazione, e al benessere del singolo e della società in cui viviamo ”.

“Guardando agli obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite”, conclude la sottosegretaria D’Onghia, “dobbiamo impegnarci per attuare quel cambiamento utile per affrontare con responsabilità e consapevolezza il tema dell’educazione alimentare”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
angela d'onghiamiur valori europa valorizzazione terra cerignola food
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.