A- A+
PugliaItalia
De Leonardis (Ap), nessun passaggio verso Emiliano

La nota diffusa dal consigliere regionale di Area Popolare Giannicola De Leonardis:

“Ho letto con sorpresa, stupore, imbarazzo, rabbia e delusione le indiscrezioni apparse su alcuni organi di informazione che mi vorrebbero in procinto di ‘passare armi e bagagli’ nella nuova maggioranza in Consiglio regionale che fa riferimento al neo Governatore Michele Emiliano".

"Un’ipotesi che per quanto mi riguarda è fondata sul nulla, perché negli ultimi cinque anni sono stato fermamente all’opposizione rispetto al centrosinistra. E ho aderito con piena e totale convinzione al progetto del Nuovo Centrodestra prima  e di Area Popolare poi; alla lungimiranza, allo spessore e alle prospettive politiche e programmatiche di persone che stimo e apprezzo come il Ministro Angelino Alfano, il coordinatore nazionale Gaetano Quagliariello, il sottosegretario Massimo Cassano".

IMG 7940
 

"Credevo e continuo a credere nella bontà e nella necessità di ripensamento e di allargamento dell’area di centrodestra riconducibile ai valori, principi e programmi del Partito Popolare Europeo, e di un nuovo aggregato dei moderati in politica a livello nazionale alternativo alla sinistra, di natura inclusiva e non esclusiva,  e che può puntare su elementi di spessore come Claudio Ricci in Umbria, Flavio Tosi in Veneto e Francesco Schittulli in Puglia".

"Ribadisco quindi la mia fedeltà sia rispetto ai miei elettori, che alla lista e al partito che mi hanno permesso e permetteranno di vivere una imminente, nuova esperienza in Consiglio regionale, alla quale mi dedicherò con la passione e la dedizione di sempre. Mettendo a disposizione la mia esperienza e le mie energie per la crescita e l’evoluzione di un progetto che, seppur giovane, ha già mostrato ampi margini di crescita, ambizioso e necessario per il rinnovamento della politica regionale e nazionale".

Tags:
de leonardisemilianovocipassaggioap
Loading...
i blog di affari
Aggio esattoriale da abolire: denuncia di PIN
Eriksen, la svolta del calcio: da spettacolo del business a lezione di umanità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.