A- A+
PugliaItalia
'Dolium', Nero di Troia Il vino torna in anfora

Fin dalle "Nozze di Cana", e ancora prima - durante le lunghe traversate a vela e a remi del Mediterraneo, da parte di Diomede e compagni - la custodia e il completamento dei processi di vinificazione erano affidati alle "anfore", stivate con cura, come veri e propri scrigni di tesori destinati a favorire incontri ancora sconosciuti e a moltiplicarsi in terre non ancora toccate.

anfore Clayver
 

L'antica tradizione della fermentazione e affinamento del vino, questa volta per un vitigno autorevole come il Nero di Troia, torna ad essere praticata in contenitori di nuova concezione: "i Clayver", una sorta di evoluzione dell'anfora in terracotta, antesignana - soprattutto nei viaggi in nave - delle moderne barrique.

A sperimentare la tecnica in questi contenitori in grès, la cui microporosità permette una scambio gassoso con l'esterno molto limitato e alquanto lento, sono stati produttori di champagne e spumanti come Berlucchi in Franciacorta, ma anche di grandi vini rossi francesi, spagnoli e italiani, come Marchesi Frescobaldi in Toscana, ed ora in Puglia, nella Capitanata, anche l'Azienda agrobiologica Antica Enotria di Cerignola (Fg) e Cantina Cooperativa Casaltrinità di Trinitapoli (BAT).

Dolium Episcopius
 

Sarà proprio Pasquale Pastore, enologo di Casaltrinità, che il 23 Giugno - ore 21:00, al Ristorante Pizzeria D'Avalos di Troia (Fg), per la serata SAPORI DI... VINI, presenterà "Dolium", il nuovo arrivato della Cantina Cooperativa Casaltrinità, a cui faranno da corona i "compagni di bottiglia" già affermati come "Padre", "Rondirosa","Zinzania", "Nero di Troia", "Greco", "Coppamalva" e "Terra di Corte".

Dolium DAvalos2
 

Ad esaltare profumi e sentori tipici del ventaglio enoico con la Croce Templare, le declinazioni autoctone delle gustose pizze D'Avalos e la creatività della chef, Elena Mottola, accompagnati dal Nero di Troia e dalle "note frizzanti" dell'Eau de Jazz trio.

Appuntamento da non mancare per esploratori, curiosi, buongustai, amanti dell'arte culinaria, "segugi" della stagionalità dei prodotti, "cercatori" di piatti genuini, tipici e locali. Una tappa imperdibile sul "cammino" dell'esperienza multisensoriale.  A Troia, tra storia, tradizione e arte culinaria.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dolium casaltrinità ristorante d'avalosdolium pasquale pastore enologodolium nero troia pizzadolium nero troia anfora
i blog di affari
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.