A- A+
PugliaItalia
Editoria, "Dagli Incunaboli agli E-book" Ridare luce al patrimonio bibliotecario

La crisi delle biblioteche, con le difficoltà di gestione e di messa in valore degli inestimabili patrimoni che esse custodiscono, così come la crisi della lettura e delle risorse disponibili per sosterne diffusione, pratica e attività didattica diffusa, impongono sforzi di creatività e di ripensamento in uno dei settori più restii ad adeguarsi ai ritmi della moderna quotidianità ed ai balenanti flussi d'informazione moltiplicati dalla fibra ottica.

LB edizioni
 

Un raggio di luce "illuminante", si direbbe in linea con i principi stimolanti delle correnti enciclopediche d'altri tempi, arriva dalla lungimiranza creativa e imprenditoriale di alcuni appassionati di libri, che coinvelge la Biblioteca Nazionale di Bari, ed è irradiata attraverso il faro cittadino dell'Università degli Studi.

E' il progetto “LB Edizioni” (www.lbedizioni.it) di Luigi Bramato, che avvia un'iniziativa imprenditoriale inedita, finalizzata alla valorizzazione di testi antichi e rari custoditi presso le biblioteche pubbliche, gli archivi e i depositi privati dislocati su tutto il territorio nazionale.

Corredati da veste grafica e da note introduttive aggiornate, i titoli targati “LB” sono prodotti in formato eBook, muniti di codice ISBN e corredati da sistema di sicurezza DRM. Presenti sulle principali librerie online e distribuiti dalle piattaforme Stealth e AbeBooks.

LB manif
 

Il progetto sarà presentato giovedì 30 aprile - alle ore 11.30 c/o l’Auditorium della Biblioteca Nazionale Sagarriga Visconti Volpi di Bari, Via Pietro Oreste, 45 – Cittadella della Cultura con un panel di relatori di tutto rispetto:

Luigi BRAMATO               Rappresentante legale della LB Edizioni
Eugenia VANTAGGIATO   Segretario Regionale del MiBACT per la Puglia
Vitangelo CAPUTO          Direttore reggente della Biblioteca Nazionale di Bari
Francesco QUARTO         Bibliotecario della Biblioteca Nazionale di Bari
Silvio MASELLI                Assessore alla Cultura di Bari
Corrado PETROCELLI      Rettore dell’Università Statale di San Marino
Mario SPAGNOLETTI       Docente di Storia contemporanea presso UNIBA

A condurre l'incontro e moderare gli interventi: Antonio V. GELORMINI, Capo Redattore di Affaritaliani.it - Puglia

LB3
 

Saranno presentate le prime tre pubblicazioni del Catalogo “LB”: La leggenda di Carlo Magno in Puglia (tratto da “Historia della città de Levche, alla Capo della Provintia de Terra d’Otranto” Padova 1588); Viaggio alla Luna (tratto da “Relazione del primo viaggio alla Luna fatto da una donna nell’anno di grazia 2057” scritto da Ernesto Capocci e pubblicato a Napoli nel 1857); Puglia. Società di navigazione a vapore (tratto da “Puglia. Società di navigazione a vapore”, Il Marinaio, Bari 1904).

La redazione della “LB” è composta da: Luigi Bramato (rappresentante legale), Corrado Petrocelli, Mario Spagnoletti e Francesco Quarto (esperti), Giovanni Colazzo (redattore) e Massimo Danza (responsabile del progetto grafico).

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
bramatoedizioni digitalie-bookincunabolipatrimoniobiblioteche
i blog di affari
Sistemi di raccomandazione in retail ed education con aKite e SocialThingum
di Francesco Epifania
Cav in campo per le Comunali: "Con Salvini intesa su tutto"
"Ecco il nostro compito: un partito repubblicano"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.