A- A+
PugliaItalia
Fasano, carrozze a cavalli L'uso delle redini lunghe

Fasano è, da sempre, rinomata per i suoi maestri artieri, ai quali si deve, fra l’altro, la costruzione di una particolare carrozza conosciuta, appunto, col nome di “calesse fasanese”. Per diffondere la cultura e la tradizione degli Attacchi (la disciplina sportiva “delle redini lunghe”) e richiamare l’attenzione sul “cavallo carrozziere”, il circolo Centro Ippico Parco di Mare ha organizzato la seconda edizione del Concorso Attacchi di Tradizione “Città di Fasano”, che coniuga cultura, sport ed eleganza.

CONCORSO ATTACCHI DI TRADIZIONE.locandina
 

 

Il Concorso, autorizzato dalla F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri), a cui sono affidate anche le funzioni di giuria e segreteria, è stato ospitato nella Masseria Salamina, situata nella frazione di Pezze di Greco, che ha messo gratuitamente a disposizione i suoi splendidi ambienti.

 

La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Fasano, del Parco delle Dune Costiere e di Mordi la Puglia, che ha attivato le collaborazioni dei suoi aderenti per un evento che dà lustro al territorio. Speaker d’eccezione, Michele Santoro, un grande esperto degli Attacchi. Ogni momento del Concorso sottolineato dal suo commento tecnico, ha consentito al pubblico di scoprire tutto il fascino di questa poco conosciuta disciplina equestre.

 

Prova di Presentazione, valutazione degli equipaggi (aspetto estetico, finimenti, carrozza, groom), prova di Andatura e di Maneggevolezza (su un percorso che prevede il passaggio attraverso porte delimitate da birilli), per finire alle prove Tiffany, che saggiano l’abilità dei guidatori, come, ad esempio, nella c.d. “prova del calice” con redini in una sola mano.

 

 

La classifica tiene conto della qualità degli attacchi e, quindi, della carrozza, dei cavalli, dei finimenti, dell’abbigliamento dell’equipaggio e dell’armonia dell’insieme, con riferimento all’epoca storica e al tipico impiego dei singoli veicoli; valutate anche l’andatura e l’abilità del guidatore, nel destreggiarsi attraverso ostacoli e passaggi obbligati.

 

Premio speciale assegnato dalla giuria anche al “cappello più elegante”, indossato dalle signore presenti, come concorrenti o semplici spettatrici.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fasanorediniconcorsotradizionecavallicarrozzecalesse
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.