A- A+
PugliaItalia
Fasano, un tir si ribalta 5 morti, tra cui una bambina

Pesante il bilancio dell’incidente stradale avvenuto sulla statale 379 Bari-Brindisi nei pressi di Torre Spaccata: cinque persone decedute, tra cui una bambina di soli 5 anni, Viola - la figlia del Consigliere regionale del M5S Cristian Casili - insieme  ai suoi nonni, a una zia e a un giovane giocatore di calcio. Ferita, in gravi condizioni, la mamma di Viola e un'altra persona coinvlta nel tragico impatto con un tir ribaltatosi. Entrambe ricoverate all’ospedale “Perrino” di Brindisi con varie fratture

Cristian Casili M5S
 

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio. Il tir con una cisterna carica d’olio (250 quintali) - proveniente da Brindisi - si è ribaltato superando lo spartitraffico e finendo di traverso sulla carreggiata. Travolgendo una Toyota Aygo (il cui conducente è deceduto), una Opel Corsa (con tre passeggeri rimasti miracolosamente illesi) e una Opel Zafira con i famigliari del Consigliere Casili.

Fasano incidente
 

A perdere la vita quattro dei cinque passeggeri dell’Opel Zafira: un’anziana coppia residente a Tuglie: Vito Muscatello e la moglie Rosetta Minerva, di 71 annI e la sorella di quest’ultima Anna Maria, di 80 anni. Viola e la madre erano con loro. La quinbta vittima è Leonardo Orlandino, 21 anni di Fasano, portiere del Real Paradiso di Brindisi, formazione che milita nella prima categoria del campionato di calcio pugliese.

Il conducente del mezzo pesante, originario di Trepuzzi, è uscito illeso dalla cabina ed è stato sottoposto ai test alcolemici e tossicologici. Il magistrato di turno Luca Luccheri ha aperto un fascicolo d’indagine con l’accusa di omicidio colposo plurimo.

Immagine da catastrofe, quella che si è presentata ai primi soccorritori, con le auto ridotte ad un ammasso di lamiere contorte. Complicato l'intervento dell'autogru per sollevare il tir, e lo sforzo per contenere il rischio "scivolo", causato dall'olio riversato sull'asfalto. Superstrada chiusa al traffico per diverse ore.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fasanocasilibambinatirmorti
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.