A- A+
PugliaItalia
Giorno della memoria: messaggio di Michele Emiliano

In occasione della Giornata della Memoria, il presidente della Regione Michele Emiliano ha trasmesso un messaggio al presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo.

Emiliano Presidenza RP
 

“Questa giornata ci richiama il dovere della memoria e dell'impegno in una lotta rigorosa contro ogni forma di antisemitismo. Tocca a ciascuno di noi fare tesoro delle testimonianze dei sopravvissuti, difendere la verità storica e, soprattutto, educare le giovani generazioni a non rimanere indifferenti".

"Spesso, davanti a tragedie di proporzioni enormi, si è portati a misurare tali sciagure ricorrendo ad una computisteria delle vittime. È come se la parola, davanti alla tragedia della Shoah, perdesse la sua potenza evocativa e delegasse all'aritmetica il compito di spiegare i fatti".

"Basterebbe perciò ricordare lo sterminio di circa sei milioni di uomini, donne e bambini. Ma questo non basterebbe.. Occorre lavorare concretamente per un'Europa dei popoli, un'Europa solidale e un'Europa dei diritti. La paura verso chi è diverso non può essere il tratto caratterizzante del nostro tempo".

"Ecco perché la Giornata della Memoria rappresenta un fermo richiamo a vigilare contro ogni rigurgito negazionista. Un altro passo verso la faticosa presa di coscienza dei doveri elementari degli esseri umani verso altri esseri umani”.

Tags:
memoriagiornoemilianomessaggio
i blog di affari
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.