A- A+
PugliaItalia
Salento, Focara 2016 accesa dalle melodie di Capossela

Vinicio Capossela accenderà la Fòcara 2016. Toccherà al noto cantautore portare in scena il grande concerto che farà da contorno al fuoco più grande della Puglia, in programma a Novoli (Le) il 16, il 17 e il 18 gennaio, infiammando una trazione che dura da secoli e conosciuta ormai ben oltre i confini nostrani.

capossela sponz (1)
 

L'evento, che ogni anno cresce inesorabilmente facendo convergere nel paesino del nord Salento migliaia di visitatori, sarà presentato a Roma, nella sede della stampa estera, il 17 novembre prossimo, quando saranno svelati tutti i dettagli dell'edizione 2016 della grande festa che sempre più segue le orme dell'altrettanto nota ”Notte della Taranta” quanto a dimensioni e risvolti sociologici.

Protagonista indiscusso della festa dedicata a Sant'Antonio Abate è il monumentale falò dalla forma conica, alto ben 25 metri, composto da circa 80mila fascine di legna posizionate una ad una per tramite del solo lavoro umano, quello di centinaia volontari del posto che mossi dalla grande devozione verso il santo del fuoco e dall'altrettanto immenso amore per il territorio, per mesi lavorano ininterrottamente alla realizzazione dell'opera maestosa, pronta a bruciare in segno propiziatorio e illuminare il Salento di luce buona nella notte tra il 16 e il 17 gennaio di ogni anno.

Tags:
focaracaposselamelodiesalento
i blog di affari
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
allenare la mandibola: Benefici ed esercizi
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.