A- A+
PugliaItalia
Il caffè in ghiaccio di Valentina Perrone

Un libro che sa di Salento, di donne, di coraggio e di caffè: “Un caffè in ghiaccio con latte di mandorla”, di Valentina Perrone, giornalista salentina, che già dal suo titolo rimanda ai sapori e ai profumi inequivocabili che tanto ricordano la terra tra i due mari.

Uno spaccato sul genere femminile, narrato attraverso vicende di donne che sanno dimostrare il loro coraggio, nella vita di ogni giorno come negli accadimenti difficili, che spesso plasmano le loro esistenze, intrecciandosi con i paesaggi della vita salentina e il rito irrinunciabile del caffè.

caffè speciale 3
 

Una donna  - scrive l’autrice - prende un caffè e aspetta. In Salento, d’estate. Lo mescola, talvolta, col ghiaccio e il latte di mandorla, così il gusto amaro dolcemente si attenua fino a disciogliersi. La freschezza è piacevole. Poi è la stessa dolcezza a prendere il sopravvento e a lasciarsi assaporare.

La penna lieve, ma incisiva, di Valentina Perrone traccia percorsi di vita forti, di donne che si imbattono nel dolore e nella prova e che, grazie unicamente al loro coraggio, riescono a rinascere e continuare a vivere e a viversi. Raccontate come in un diario dall’eterno presente, quelle donne sono persone comuni e “normali”, dipinte tra i luoghi del Salento cari all’autrice, dedite alla loro quotidianità fatta di casa, amori, lavoro e caffè.

Le storie nascono, crescono e si evolvono così come le protagoniste, tutte con lo stesso nome e cognome: Donna e Coraggio. Il libro, edito da Edizioni Esperidi (collana W.A.F.), sarà presentato a Lecce, nella suggestiva cornice di Fondazione Palmieri, il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Con l’autrice, Carla Palmieri della Fondazione Palmieri e l’editore Claudio Martino. Interverranno Maria Luisa Toto, presidente del Centro Antiviolenza “Renata Fonte” di Lecce, e Simona Manca, consigliera provinciale con delega alla cultura. A moderare sarà Fulvio Palese, musicista e dottore di ricerca in Filosofia, mentre le letture saranno a cura dell’attrice Roberta Strafella sulle note del violino di Roberta Mazzotta.  

--------------------------

Perrone Valentina
 

Valentina Perrone nasce a San Pietro Vernotico (Br) nel 1980; vive tra Guagnano e Salice Salentino (Le). Laureata in Pedagogia dell’Infanzia e in Scienze Pedagogiche presso l’Università del Salento, ha collaborato con la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Ateneo salentino svolgendo studi e ricerche nell’ambito dei processi formativi e dell’educazione degli adulti, partecipando alla stesura di testi di settore. Giornalista pubblicista, scrive per Nuovo Quotidiano di Puglia e Affaritaliani.it, collaborando inoltre con alcune testate locali tra cui GuagnanoInforma.net.

Nell’agosto del 2015 ha ricevuto la Menzione Speciale al “Premio Giornalistico Terre del Negroamaro” indetto dal GAL Terra d’Arneo, assegnato ogni anno alle migliori firme del giornalismo italiano. Adora i cani ed opera attivamente con associazioni a sostegno degli animali. Del Salento ama ogni angolo e frammento di terra, lasciandone traccia in ogni cosa che scrive. Dedita alla scrittura sin da piccola, ha fatto di quel nero su bianco la parte più bella della sua vita. (www.valentinaperrone.it).

Tags:
caffèghiaccioperronesalento
Loading...
i blog di affari
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.