A- A+
PugliaItalia
'Il giorno dopo' il Rino Gaetano di Davide Carrozza

Cosa sarebbe accaduto a Rino Gaetano se quel 2 giugno 1981 fosse sopravvissuto all’incidente? Se lo è chiesto Davide Carrozza, scrittore gallipolino, nel suo romanzo d’esordio il cui titolo, “3 giugno 1981 - Il giorno dopo” suggerisce la chiave di lettura dell’intero romanzo, edito da Il Raggio Verde e che vuole essere un chiaro omaggio alla figura del cantautore calabrese.

davidecarrozzacop
 

 

Il tour nazionale parte da San Cassiano (Lecce) “Quel paesino del Sud che - spiega l’autore - credo immaginasse scrivendo “Ad esempio a me piace il sud” o “Anche questo è Sud”, fatto di “persiane che inventano la notte” e di “vecchi gozzi alla deriva che si preparano alla pesca. Nell’ambito della Festa di San Rocco il libro sarà presentato nell’atrio della sala consiliare del Comune salentino. Dialogherà con l’autore Giorgia Ottaviani mentre le letture saranno affidate a Enzo Lazzari tra gli organizzatori dello strepitoso concerto che Rino Gaetano tenne nel lontano 1977 proprio a San Cassiano

 

Il 23 agosto, l’autore sarà ospite della rassegna “Vinile è virile - assaggi di storia musicale del vinile” in programma a Latiano (Brindisi) nel chiostro di Palazzo Imperiali promossa da Tabernalibraria e patrocinata dal Comune di Latiano (info: 0831.729633) Il 24 agosto il libro sarà presentato a Campo Marino (San Pietro Vernotico) nella Casa della Cultura Interverranno l’assessore alla Cultura Valentina Carella. Il 25 agosto (ore 21) Davide Carrozza sarà ospite al Lido CotrieroGallipoli, dove dialogherà con lui Claudia Forcignanò che firma la prefazione, e che presenterà l’autore anche il 27 agosto a Galatina nell’ambito della Notte della Cultura (dalle 23 in poi).

 

davidecarrozza2
 

Con il suo romanzo d’esordio, "3 giugno 1981. Il giorno dopo", lo scrittore gallipolino riporta all’attenzione del lettore la vita di Rino Gaetano, ma - come scrive Claudia Forcignanò nella prefazione al testo - “Non si limita ad una mera biografia postuma: concede al giovane cantautore un’altra possibilità, gli restituisce il sorriso facendolo rivivere in una dimensione completamente nuova, nella quale ha il tempo di riflettere e reinventarsi. (...) è un romanzo completo in cui non manca nulla e nulla è lasciato al caso, tra le pagine si respira odore di un Sud dimenticato, quello più autentico e forte, fatto di gesti semplici e incontri speciali, dove il centro assoluto della vita è la piazza con il bar storico e il tempo trascorre lento, concedendo a tutti la possibilità di volersi un po’ più bene e prendere decisioni importanti”.

 

Senza entrare nel dettaglio della trama, "3 giugno 1981. Il giorno dopo" è un romanzo che si legge tutto d’un fiato, in cui è possibile soffermarsi sul valore dei testi del cantautore calabrese, che riuscì a descrivere il cinismo di una società che avrebbe portato il paese alla deriva, e oggi più che mai sorprende la loro attualità. 

 

Il libro, impreziosito dall’immagine in copertina di Valentina Campa, vuole essere un omaggio all’artista e proporre una rilettura dei suoi testi da un punto di vista poetico e filosofico. Un intento largamente spiegato nelle note dell’autore a margine, quasi un altro libro nel libro, in cui si dipana la lunga genesi del romanzo e le persone che in qualche modo ne hanno condiviso il percorso.

 

Davide Carrozza nasce a Gallipoli 37 anni fa, vive a Roma dove insegna Lingua e Letteratura Inglese presso il Liceo Classico-Scientifico Manieri-Copernico e il British Institute, traduttore e interprete d’Inglese, appassionato di saggistica, filosofia, letteratura e cinema. Collabora inoltre attivamente con il “Festival Del Cinema Europeo” di Lecce per il quale traduce i sottotitoli dei film in concorso e cura i contatti internazionali e con il “Forum di Coproduzione Euromediterraneo”. 3 Giugno 1981 Il giorno dopo è il suo primo romanzo liberamente ispirato alla figura dell’artista Rino Gaetano. Un romanzo che ha già collezionato alcuni riconoscimenti partecipando a concorsi letterari, nella sezione “testi inediti”, e classificandosi rispettivamente al terzo posto del Premio Casentino, Poppi (AR) 2012- XXXVII edizione e al quarto del Premio Montefiore 2013 (RN) (con il titolo Forse, non essenzialmente). Inoltre nel 2012  ha partecipato alla trasmissione radiofonica "Tramate con noi" di Radio 1. 

---------------------------------------

Calendario presentazioni: 

20 agosto SAN CASSIANO atrio sala consiliare del Comunepiazza Cito

23 agosto, Latiano (Brindisi) Chiostro Palazzo Imperiali

24 agosto Campo Marino (San Pietro Vernotico)

25 agosto Lido Cotriero Gallipoli

27 agosto Galatina nell’ambito della Notte della Cultura

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rino gaetano davide carrozza giorno doporino gaetano incidente 1981davide carrozza rino gaetano raggio verde
i blog di affari
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
L'opinione di Tiziana Rocca
Super Green Pass, il trionfo del folle progetto di discriminazione
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.