A- A+
PugliaItalia
Il presidente Mario Loizzo: “Contro il caporalato maniere forti”

Guerra al caporalato? Il Consiglio regionale si associa. “Sono certo di interpretare i sentimenti di tutti i componenti dell’Assemblea - dichiara il presidente Mario Loizzo - nell’esprimere la più netta condanna di una piaga che nonostante decenni di impegno delle istituzioni, dei sindacati e delle forze sociali non è stata debellata nelle nostre campagne”.

caporalato 2
 

Vicende dolorose hanno portato la Puglia in prima pagina questa estate, additandola come la terra dei “caporali”, dello sfruttamento, della schiavitù. “Quello che avviene nei campi in questa Regione è intollerabile - aggiunge Loizzo - ma è difficile sradicare la malapianta dello sfruttamento, della committenza e dell’omertà senza una serie di misure straordinarie, senz’altro repressive ed anche preventive”.

Il Governo nazionale, con il ministro Martina, ha annunciato un impegno forte. “Che sia pronto, concreto ed efficace - osserva il presidente del Consiglio regionale pugliese - oltre a punire i responsabili di una vera schiavitù deve preoccuparsi anche degli invisibili, delle vittime per necessità. È quello che la Regione Puglia ha cercato di fare negli ultimi anni, guardando a quanto accade nelle campagne ed intervenendo nei limiti delle sue competenze, a sostegno degli sfruttati, per garantire ai lavoratori condizioni di vita e di accoglienza nelle stagioni di raccolta”.

La legalità deve vincere: “Il Consiglio regionale è al fianco delle forze dell’ordine, impegnate a contrastare il fenomeno - conclude Loizzo - un impegno che ci auguriamo venga reso incisivo dalla forza di norme puntuali e severe”.

Tags:
loizzocaporalatomaniereforti
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.